James Rodriguez

William Hill offre a 1,16 il trasferimento di J. Rodriguez al Napoli

I bookmaker sono certi che il giocatore colombiano, al centro di questo mercato estivo come lo fu lo scorso anno il trasferimento di Cristiano Ronaldo alla Juventus, alla fine arriverà alla corte di Carlo Ancelotti, tuttavia la trattativa sarà ancora lunga e il Real non vuole fare sconti.

95/100 200€ William Hill Recensione
  • Quasi 25 sport
  • 25.000 offerte individuali al giorno
  • Alto impiego e opportunità di profitto
96/100 505€ Snai Recensione
  • Selezione di scommesse di calcio eccezionale
  • Oltre 40.000 offerte al giorno
  • Buona usabilità
90/100 50€ SportYES Recensione
  • Promozioni costanti per tutti i clienti
  • App Mobile di ottima fattura
  • Numerosi eventi sportivi presentati con molta chiarezza

Il Real vuole 42 milioni cash

I giornali fanno il punto della situazione su James Rodriguez al Napoli. La trattativa tra la squadra di De Laurentiis e quella di Florentino Perez procede ad oltranza. L’affare molto probabilmente si farà, ma la trattativa al momento sembra essersi bloccata sulle richieste inamovibili dei Blancos, che devono fare cassa dopo tutti i soldi spesi per rientrare nel Fair Play finanziario e non incorrere in sanzioni da parte della UEFA.

Perez chiede 42 milioni sull’unghia, mentre quella vecchia volpe di De Laurentiis cerca uno sconto/dilazione. Come ben sappiamo, il Real in questo mercato ha già speso ben 300 milioni di euro, il che significa che ne deve incassare almeno 200 per non avere problemi con la FIFA. Inoltre, Perez vorrebbe accontentare ulteriormente Zidane, portando a Madrid anche uno tra Pogba o Eriksen. Per questo motivo Florentino non fa sconti e vuole 42 milioni subito. Deadline fissata per inizio agosto, anche se il Napoli vorrebbe chiudere prima per far arrivare subito in ritiro il colombiano.

James non è ancora arrivato, ma a Napoli è già pronta la statuetta

Si sa, i napoletani sono un popolo all’avanguardia. Sono sempre avanti, tanto che a San Gregorio Armeno, è già apparsa la statuetta di James Rodriguez per il presepe! I famosi artisti partenopei sanno qualcosa di cui noi siamo all’oscuro? Hanno contatti diretti con la società azzurra o con i Blancos? Questo non ci è dato saperlo, ma fa sorridere vedere già la statuetta di James con la maglia del Napoli addosso. Quale sarà il numero di maglia scelto se mai dovesse realmente arrivare?

Molti dicono di dare al talentuoso colombiano la 10, ritirata dal Napoli in onore di Maradona. Siamo certi che questo non accadrà, almeno non è possibile che accada subito. La 10 per il momento è un gioiello che non si tocca. Resterà in vetrina e tutti sono costretti al momento solo a sognare di poterla indossare. Semmai James dovesse rappresentare per Napoli ciò che Maradona rappresentò in quegli anni tribolati di permanenza, allora ci si potrebbe fare un pensierino, ma molti sono già contrari.

Intanto Ancelotti prepara un Napoli camaleontico

Carlo Ancelotti ha tenuto a precisare che: “non sono importanti i moduli, ma l’interpretazione del ruolo”. Questo significa che il tecnico non vuole concentrare la stagione partenopea su un singolo modulo, ma avere un Napoli camaleontico, in grado di adattarsi a diverse situazioni di gioco. Con schemi pronti a difendere a spada tratta il risultato e altri per scardinare le difese nemiche.

James Rodriguez

WILLIAM HILL DA QUASI PER CERTO IL TRASFERIMENTO DI JAMES RODRIGUEZ AL NAPOLI (© A.PAES / SHUTTERSTOCK.COM)

Gli azzurri, anche in questa stagione, dovrebbero partire con il classico 4-4-2, ma all’occorrenza potrebbero passare ad un modulo diverso. Con l’arrivo di Manolas, Ancelotti vuole alzare il baricentro della difesa di qualche metro. Così i due centrocampisti potrebbero salire per affiancare il trequartista e realizzare in tal modo un 4-2-3-1 in fase offensiva. In alternativa, c’è la possibilità di passare a un 3-4-2-1 per fare filtro davanti alla difesa.

Il Napoli attende la decisione del Real Madrid

Intanto la trattativa per portare James Rodriguez a Napoli ha subito un rallentamento, come accennato in precedenza. Il Real Madrid non vuole fare sconti, ma non vuole nemmeno il rischio di ritrovarsi in rosa un giocatore che Zidane non vuole e che farebbe incassare alla società di Florentino Perez almeno 40 milioni in meno, necessari per soddisfare il fair play finanziario.

Il Napoli ha fatto diverse proposte e Giuntoli ha parlato con la società madrilena più volte nel corso delle scorse settimane per arrivare ad una soluzione. A questo punto si attende una decisione del Madrid, che dovrà essere per forza di cose positive, dati gli elementi qui sopra elencati. A questo proposito, anche i siti di scommesse non hanno più dubbi, la prossima stagione vedremo James a Napoli, vediamo le quote.

Cosa dicono i bookmaker

Abbiamo visitato i siti di più bookmaker che evidenziano questa trattativa e le quote ad hoc più interessanti vengono fornite da William Hill. Il sito di scommesse inglese più famoso del mondo propone il trasferimento di James Rodriguez al Napoli con una quota bassa di 1,16. Dietro al Napoli troviamo il Bayern di Monaco, in cui il colombiano ha già militato nella scorsa stagione, con una quota di 26,00.

Va detto però, che proprio i bavaresi, viste le scarse prestazioni del colombiano in Germania, non hanno esercitato il diritto di riscatto, fissato proprio dai blancos a 42 milioni di euro. È dunque altamente improbabile che James vada di nuovo in Germania. Dietro alla squadra tedesca, troviamo la principale rivale del Napoli, la Juventus a 26,00 ma riteniamo questa soluzione altamente improbabile.