Miglior bonus di scommesse sportiveIL MIGLIOR BONUS DI BENVENUTO
Better
610€

I migliori Bonus Scommesse: elenco delle migliori offerte online 2018

Questa sezione è dedicata alla valutazione della panoramica dei bonus scommesse offerti dalle società di gambling online menzionate nella tabella riepilogativa di seguito. I nostri esperti, dopo un’attenta ricerca hanno valutato l’offerta dei bonus in base a diversi parametri che non riguardano unicamente gli importi ma anche le condizioni di utilizzo e di giocabilità di queste promozioni speciali previste per gli utenti.

Siete alla ricerca del miglior bonus scommesse che un bookmaker online possa offrire? Allora non basatevi sull’importo più elevato, ma sulla miglior offerta complessiva. Nella tabella sottostante vi sveliamo quale bookmaker offre i migliori bonus secondo i test posti in atto dai nostri esperti.

# Bookmaker Bonus di Benvenuto Condizioni Bonus Codice Bonus
610€Bonus Better
  • 10€ Bonus subito alla prima ricarica
  • 100€ a settimana fino a 600€
2
300€Bonus Snai
  • 10€ al giorno per 30 giorni fino a 300€
  • Bonus finale rimborso 50 % fino a 200€
  • 5€ subito
3
200€Bonus Eurobet
  • 10€ subito
  • 50% fino a un massimo di 200€
  • entro 7 giorni dalla registrazione
4
200€Bonus LeoVegas
  • 2 x 100% fino a 100€
  • Piazza due scommesse singole, ognuna con importo massimo di 10€
5
200€Bonus bwin
  • Primo versamento di almeno 10€ e ricevi un bonus del 100% fino a 50€
  • Per 3 mesi riceverai un bonus pari al 25% delle perdite nette fino a 50€ al mese
6
100€Bonus William Hill
  • 1° scommessa di almeno 5€ con quota minima 2.00 = 25% dell’importo scommesso fino a 25€
  • 5 scommesse multiple con quota complessiva min. 2.00 per un totale di 300€ = 75€
ITA100
7
100€Bonus 888sport
  • 50% della prima puntata
  • ovvero una quota minima del 1,5
  • L’ammontare del 1° deposito deve essere pari ad almeno 10€
ITALIA
8
100€Bonus betfair
  • 20€ Subito
  • Per le prime 10 settimane dalla registrazione, ulteriore bonus di 10€ fino a 100€
ZIT200
9
100€Bonus Betrally
  • 100% fino a 100€
  • Scommetti 25€ a settimana per ricevere 5×5€ Free Bet
100MITO
10
50€Bonus Betway
  • 10€ Bonus sul primo deposito
  • +40€ al mese per sempre
  • Rollover: 8 x con quota minima 1,75
11
50€Bonus SportYes
  • 100% bonus fino a 50€ sulla prima ricarica
  • Solo scommesse multiple con almeno 3 avvenimenti
  • Quota per singolo avvenimento pari o maggiore di 1.50
12
50€Bonus Unibet
  • Bonus 100% fino a 50€
  • 8 volte giocare
13
50€Bonus Netbet
  • 50€ Bonus: 50% sul primo deposito
  • Giocare il bonus per 8 volte con quota min a 2,00
14
30€Bonus Betclic
  • 50% bonus fino a 30€ sulla prima scommessa
  • essere giocato almeno 6x
  • quota finale non inferiore a 1,50

Tipologie di bonus scommessa

I bonus scommesse non sono tutti uguali – per rendersene conto basterà dare un’occhiata alla seguente panoramica, in cui vi presentiamo i diversi tipi di bonus scommessa. Che si tratti di un classico bonus sul deposito, di scommesse gratuite o di un bonus senza deposito.

  • Bonus di deposito: il bonus scommesse offerto più comunemente dai bookmaker è il bonus di deposito classico. Come suggerisce il nome, è necessario effettuare un deposito per ottenere il bonus. Spesso l’importo del deposito minimo è di per sé molto basso (ad esempio, cinque o dieci euro), ma non riceverete l’importo massimo pubblicizzato, bensì una certa percentuale. Nella maggior parte dei casi, i bookmaker offrono un bonus di deposito del 100%, il che significa che vi verrà accreditato il 100% sul deposito come bonus – fino a un determinato importo massimo.
  • Bonus senza deposito: con questo tipo di bonus, non è necessario effettuare un deposito per ricevere un “regalo” dall’operatore. Tuttavia, è anche risaputo che i bookmaker di solito non hanno nulla da regalare, ma vogliono semplicemente facilitarvi l’entrata nel mondo delle scommesse sportive. Ciò significa che riceverete qualcosa – un bonus scommessa senza deposito – ma dovrete comunque depositare denaro per giocare gratuitamente con l’offerta bonus. A seconda della esatta tipologia di bonus, esistono anche regali completamente gratuiti da parte del bookmaker. Si può trattare di scommesse gratuite che possono essere piazzate solo su determinati eventi, o di cashback gratuiti, caratterizzati da condizioni bonus molto basse.

Siccome la maggior parte dei fornitori di scommesse sportive offre un classico bonus di deposito come regalo per i nuovi giocatori, potete vedere nella tabella in alto quali sono le migliori offerte sul mercato.

Bonus scommesse senza deposito

Se invece volete concentrarvi sul bonus senza deposito, vi diremo di più su questo tipo di bonus speciale di seguito. Prima di tutto, bisogna distinguere di quale variante del bonus scommessa senza deposito si tratta: bonus per schedina, bonus classico senza deposito, bonus scommessa gratuita con un importo promozionale o una scommessa gratuita con rimborso? Nella tabella sottostante potrete vedere quali offerte dei bookmaker più popolari hanno il rendimento migliore, quando non viene richiesto alcun deposito.

Snai Scommesse Bonus

Bonus Snai

Desideriamo presentarvi le tipologie di bonus più popolari tra i bonus scommesse senza deposito in maniera più approfondita:

  • Bonus senza deposito: tutto quello che dovrete fare sarà registrarvi presso l’operatore per poi ricevere il credito gratuito sull’account di gioco. Di norma, potrete decidere da soli come spendere il bonus, ma tenete presente che questo è legato a delle condizioni bonus da soddisfare. Tuttavia, se in un secondo momento desiderate ritirare le vincite, sarà necessario soddisfare le necessarie condizioni bonus del bookmaker. Di norma, l’importo del bonus deve essere ridistribuito sulle scommesse sportive, che spesso hanno una quota minima – per far questo avrete un determinato tempo a disposizione. È possibile che il valore di rollover (che è il numero di volte in cui è necessario rigiocare l’importo) sia molto più alto del classico bonus di deposito. Ciò significa anche che potrebbe essere necessario depositare denaro per riuscire a sbloccare questo bonus gratuito.
  • Bonus scommesse: spesso vengono distribuiti determinati codici dai fornitori di scommesse sportive tramite siti web, newsletter o campagne di social media. Con questi potete ottenere dei bonus gratuiti valevoli per le scommesse. Registratevi presso l’operatore come nuovi utenti e inserite il codice per il bonus. Riceverete così la possibilità di giocare una o più scommesse gratuite, che però di solito sono valide solo per orari, sport, giochi o campionati specifici.
  • Scommessa gratuita con denaro promozionale: quando si parla di scommessa gratuita, si intende una scommessa gratuita con denaro promozionale. Quando ricevete questo tipo di offerta, di solito non siete confinati a determinati eventi o giochi (come spesso accade con il classico buono scommesse). Potrete infatti scegliere liberamente come scommettere, ma ricordate che anche qui vengono spesso applicate determinate condizioni per sbloccare le vincite.
  • Scommessa gratuita con rimborso: la seconda variante di scommessa gratuita è la scommessa gratuita con rimborso. Questo bonus scommesse vi offre un credito gratuito per le scommesse, che di solito viene speso solo in determinate situazioni. Di norma viene usata quando non avete vinto una scommessa precdente e quindi riutilizzate la somma puntata effettuando una nuova scommessa gratuita. Tuttavia anche qui si applicano di nuovo determinate condizioni, dal momento che i fornitori di scommesse sportive emettono spesso questo dono solo in relazione a situazioni ben precise, ad es. se la scommessa è stata persa con una certa quota minima. Per inciso, questa forma di bonus è anche conosciuta come assicurazione o assicurazione sulle scommesse.

Nota: esistono diverse varianti del bonus scommessa senza deposito. Non sempre si tratta di una vera somma di denaro che viene accreditata sul conto del giocatore. Questo è solo il caso del classico bonus senza deposito. Le altre varianti consistono principalmente in scommesse gratuite che non sbloccano alcuna somma di denaro nel vostro account di gioco.

A cosa si deve fare attenzione col bonus scommesse

Un bonus scommessa suona al primo momento come un affare molto redditizio. Riceverete un bonus, un regalo gratuito, e potrai spenderlo liberamente e in maniera completamente flessibile. Sfortunatamente non è così facile come potrebbe sembrare, ed un’occhiata alle condizioni del bonus e del turnover rivelerà che il bookmaker richiede molti requisiti, clausole e condizioni per rilasciare finalmente questo bonus.

Ciò significa che potrete sì scegliere il miglior bonus scommesse, ma non ne trarrete alcun beneficio senza sbloccarlo. A cosa serve guadagnare buone somme attraverso scommesse sportive di successo, se non si può prelevare il denaro vinto, o perché non può essere pagato o, nel peggiore dei casi, perché viene addirittura stornato?

Per questo motivo, è necessario prendere in considerazione le condizioni di scommessa per ogni bonus scommessa. Di seguito vi spiegheremo tutto su questo aspetto importante.

Spiegazione dei requisiti del bonus scommessa

Prima di scegliere un bookmaker presso il quale si desidera accettare un bonus scommessa, è necessario informarsi sui rispettivi vantaggi, ma anche sugli svantaggi. Vorremmo offrirvi una panoramica che porti luce sull’oscurità. In questo modo saprete come valutare i diversi tipi di bonus, il bonus massimo, i valori percentuali, il fattore rollover e tutti gli altri fattori.

1. La tipologia di bonus

Il primo passo nella scelta di un buon bonus è la natura esatta del bonus stesso. Dovrebbe trattarsi di un classico bonus di deposito, che spesso consente importi piuttosto elevati e offre buone condizioni? O preferireste scommettere su un bonus senza deposito, dove – come suggerisce il nome – non dovrete depositare denaro, ma dovrete fare i conti con un valore di rollover più alto. Le scommesse gratuite o buoni scommesse non rappresentano di norma un bonus classico per nuovi clienti, si tratta piuttosto di promozioni intermedie. Tenete gli occhi aperti e in caso di dubbio iscrivetevi anche alle newsletter dell’operatore presso il quale siete registrati.

2. Il bonus massimo

Una volta scelto un tipo di bonus, date un’occhiata all’ammontare massimo del bonus. La maggior parte degli appassionati di sport tendono ad identificare l’importo più alto come il miglior bonus. Succede anche a voi? Il fatto è che l’importo massimo non deve essere per forza anche il bonus scommessa migliore. Probabilmente è proprio il contrario.  Prima di tutto, un importo alto significa che potreste ottenere un bonus significativo pagando un importo altrettanto elevato. Ricordate tuttavia che con un importo così elevato dovrete soddisfare condizioni di bonus più alte.

Betfair - Bonus Benvenuto

Betfair – Bonus Benvenuto

Quella che segue è una breve panoramica che può aiutarvi a capire quanto poco significativo sia il puro importo massimo di un operatore, se non viene analizzato in relazione agli altri fattori

Bonus Rollover Deposito e rendita
Max. 100 Euro

Bonus 100 %

1x Deposito max. più efficiente: 100 Euro

Condizioni di scommessa: 100 x 1 = 100 Euro in scommesse

Max. 300 Euro

Bonus 100 %

2x Deposito max. più efficiente: 300 Euro

Condizioni di scommessa: 300 x 2 = 600 Euro in scommesse

Max. 500 Euro

Bonus 100 %

3x Deposito max. più efficiente: 500 Euro

Condizioni di scommessa: 500 x 3 = 1.500 Euro in scommesse

Come potete vedere: sia il fattore rollover che l’importo massimo possono avere un grande impatto su quanto è necessario reinvestire nei bookmakers per sbloccare il bonus. In determinate circostanze, potrebbe essere più utile e anche più vantaggioso accettare un importo massimo inferiore, ma trarre vantaggio da un rollover basso e quindi con facili condizioni di scommessa.

3. Il valore percentuale

Molto spesso, i bookmaker online offrono un bonus sul deposito in combinazione con una certa percentuale. Questo valore è nella maggior parte dei casi del 100 percento. Ciò significa che riceverete un bonus scommessa del 100% sull’ ammontare depositato.

Esempio: Bonus-del-100-Percento con un bonus massimo di 100 Euro

  • Deposito di 10 Euro: 10 Euro di credito bonus
  • Deposito di 50 Euro: 50 Euro di credito bonus
  • Deposito di 100 Euro: 1000 Euro di credito bonus
  • Deposito di 150 Euro: 100 Euro di credito bonus (siccome 100 Euro è l’importo massimo, un deposito maggiore non influenza più l’importo del bonus)

Ricordate che la maggior parte delle volte dovrete sbloccare l’importo del deposito, e talvolta anche l’importo di deposito e bonus, al fine di sbloccare questo bonus. Più il deposito effettuato è elevato, maggiori sono i requisiti di scommessa richiesti. Quindi, se depositate solo 10 Euro su un bonus del 100%, riceverete solo 10 Euro più il deposito, ma potrete sbloccare questo bonus scommessa molto più velocemente e più facilmente che un bonus più alto.

Un piccolo consiglio: il 100 percento è, da parte dei bookmaker, una percentuale standard, ma ci sono alcune eccezioni. Alcuni bookmaker online offrono anche un bonus del 50%, con però un importo massimo più elevato. In alternativa, l’importo massimo può anche essere significativamente più basso (ad esempio solo 40 Euro), ma con una percentuale del 400% – quindi dovrete depositare di meno per ottenere più bonus, anche se questo bonus non risulta essere particolarmente elevato.

4. Il fattore Rollover

Il valore probabilmente più importante in un bonus scommesse è il cosiddetto fattore rollover. Questo valore determina quante volte l’importo del bonus, l’importo del deposito o entrambi gli importi devono essere riconvertiti in scommesse. Se il valore di rollover è 1x, l’importo deve essere riconvertito una sola volta. Se invece è 3x, allora dovrete puntare l’importo tre volte.

Come potete vedere, questo fattore determina la quantità di denaro che dovrete effettivamente investire in scommesse per ottenere le vincite derivanti dal bonus. Per questo non si dovrebbe mai sottovalutare il rollover, il quale va tenuto in considerazione al momento della scelta del bonus di cui si desidera fruire.

5. La quota minima

Le condizioni del bonus non solo stabiliscono un valore di rollover, ma anche altri requisiti necessari per soddisfarle.  Solitamente uno di questi requisiti è sempre una quota minima. Questa non sarà particolarmente alta se avete scelto un bonus scommessa buono e serio; avrete ad esempio una quota di 1.5 o, nel caso in cui sia più elevata, a volte di 1.7 o di un massimo di 2.0. L’obiettivo è di completare il maggior numero di puntate possibili con questa quota minima, in modo da poter sbloccare con questa il bonus scommesse.

Prestate sempre attenzione ai singoli termini e condizioni in quanto, a seconda del bookmaker, viene anche indicato come può essere raggiunta la quota minima nelle scommesse combinate. Nella maggior parte dei casi è sufficiente che le scommesse nel loro insieme raggiungano la suddetta quota minima, ma spesso dipende dal singolo caso.

6. Il limite massimo di tempo

Al fine di non far passare anni prima che il bonus venga sbloccato, la maggior parte delle offerte sono vincolate ad un tempo massimo. Avrete ad esempio 30, 60 o anche 90 giorni di tempo per soddisfare le condizioni di scommessa. Se non doveste farcela durante questo periodo, il bonus rimanente e le vincite da esso ottenute scadranno. Sarebbe un vero peccato azzeccare i pronostici con le scommesse sportive ma non poter incassare le vincite perché il bonus non è stato sbloccato.

Sebbene uno, due o tre mesi possano sembrare lunghi, non sottovalutateli. A seconda che effettuiate puntate alte o basse, potrebbe essere necessario un po’di tempo prima che vengano soddisfatti i requisiti di puntata. Tenete infatti sempre a mente che il fattore rollover in particolare determina quante scommesse dovrete in definitiva effettuare.

Importante: alcuni bookmaker offrono le loro promozioni bonus senza limiti di tempo. Ciò significa che avrete effettivamente tempo infinito per sbloccare il bonus. Se sapete già in partenza che effettuerete solo occasionalmente scommesse sportive o non volete investire tanto, allora cercate operatori che non impongono restrizioni temporali offrendovi la dovuta “tranquillità”.

7.  Ulteriori condizioni

Come se queste condizioni non fossero sufficienti per il bonus scommesse, la maggior parte dei requisiti bonus presenta ulteriori aggiunte. In parte viene predefinito su quali tipologie di scommesse è possibile scommettere e su quali no. Spesso vengono escluse particolari scommesse speciali o handicap.

D’altra parte esistono anche altre condizioni invece vantaggiose. Alcuni fornitori di scommesse sportive offrono agli utenti la scelta su come sbloccare il loro bonus – sia nella scommessa sportiva che addirittura nella sezione del casinò. Presso altri operatori, le giocate vengono invece mescolate e scaglionate con una parte da effettuare giocando al casinò ed una parte sulle scommesse sportive. Leggete attentamente le condizioni del bonus, se utilizzando la nostra tabella avete trovato un operatore appropriato e con buone condizioni.

5 Consigli per un bonus scommessa ideale

State cercando alcuni consigli pratici per incassare un bonus scommessa ancora migliore o per soddisfare più facilmente i requisiti richiesti? Abbiamo elencato per voi i cinque suggerimenti più importanti per scegliere il bonus scommesse ottimale.

  1. Non fatevi allettare troppo da numeri alti: il primo e più importante consiglio è di non farvi guidare dalla pura offerta o da numeri attraenti. Naturalmente, i bookmaker vogliono generare più attenzione possibile. Come fanno? Con somme elevate. Se vi viene promesso un bonus scommessa fino a 500 euro, questo può apparire a prima vista estremamente allettante. Tuttavia, se poi leggete nei termini e condizioni che dovete pagare non solo l’importo del deposito (500 euro), ma anche l’importo del bonus (ancora 500 euro, quindi 1000 euro) con un tasso minimo di 1,8 in 30 giorni o 3x (cioè 3000 euro), le cose cambiano. Se, d’altra parte, scegliete un bonus più basso, ad esempio di solo 100 Euro, l’offerta vi sembrerà inizialmente “peggiore”. Ma se il valore di rollover è solo 1x, la quota minima è 1.5, e avete anche una quantità illimitata di tempo, diteci voi – quale offerta è migliore e soprattutto più facile e più realistica da concretizzare?
  2. Prestate attenzione alle scritte in piccolo: molti fornitori di scommesse sportive comunicano apertamente con il loro bonus scommessa anche il valore di rollover che è, nel migliore dei casi, ad esempio solo 1x. Potrebbe sembrare una cosa fantastica, perché dovrete rigiocare l’importo del bonus una volta sola, pensando che in questo caso potreste anche effettuare il deposito massimo. Ricordate, tuttavia, che solo nei termini e condizioni dell’operatore viene realmente indicato se il rollover si riferisce all’importo del deposito, all’importo del bonus o addirittura ad entrambi. Fa una bella differenza se depositate 100 euro e dovete riacquistare 100 euro, oppure (non trattandosi solo del bonus o dell’importo del deposito, ma di entrambi gli importi sommati) addirittura 200 euro.
  3. Fate attenzione alle scommesse escluse: nelle condizioni esatte del bonus, viene sempre indicato quali scommesse sportive valgono ai fini del raggiungimento dei requisiti e quali no. Non ci sono molte restrizioni, ma dovrete comunque fare attenzione, in modo da non avere dopo brutte sorprese. Potrebbe capitare, ad esempio, che siano state escluse le scommesse live, determinati handicap, scommesse speciali o addirittura interi campionati. Tuttavia, va detto che i bookmaker mantengono le restrizioni il più basse possibile.
  4. Evitate le doppie registrazioni: se vi registrate presso un bookmaker online speculando sul bonus scommesse, assicuratevi di non essere già registrati presso l’operatore. Pensavate di saperlo? Nei termini e condizioni dei bookmaker viene esplicitamente chiarito che non solo voi come persona potete registrarvi solo una volta. Un bonus di un operatore è valido infatti solo una volta per famiglia, per IP, per indirizzo e di solito solo una volta anche in relazione al conto e ad altri fattori. Quindi, se volete registrarvi da un computer pubblico (ad esempio, dell’università o della biblioteca), non potrete ricevere un bonus scommessa, anche se non avevate ancora un conto presso l’operatore. Inoltre, probabilmente non riceverete il bonus scommessa se il partner, i figli o i genitori si sono già registrati con la stessa IP.
  5. Approfittate del bonus mobile: alcuni fornitori di scommesse sportive non offrono solo bonus classici benvenuto ai nuovi giocatori. Infatti, talvolta viene assegnato anche un bonus scommessa per i giocatori mobili. Questo può essere in forma di bonus sulla prima scommessa effettuata con smartphone o tablet, oppure può trattarsi di un bonus di deposito, valido se il deposito viene effettuato dal dispositivo mobile. Nella maggior parte dei casi, potrete combinare il normale bonus di benvenuto e il bonus mobile, in modo da poter raccogliere più regali da questi operatori speciali.

Come potete vedere: nei suggerimenti sui bonus scommesse il punto centrale è la lettura dei termini del bonus, così come il saper sfruttare le opportunità offerte dai bookmaker. Ad esempio, se si desidera effettuare un deposito e il bookmaker scelto offre un bonus per le scommesse mobili, sarebbe un peccato non profittare di questo regalo.

Le nostre conclusioni sul bonus scommessa

Ogni fornitore di scommesse sportive offre un’offerta esclusiva e variegata. Pertanto, quando si sceglie un buon bonus scommessa, non prestate attenzione solo all’importo massimo o ad una possibilmente buona percentuale, ma guardate il pacchetto complessivo. In questo modo avrete la certezza di trovare il miglior bonus scommessa adatto alle vostre esigenze di scommessa personali.

100 €
Codice Promo: ITALIA
50€
Bonus di benvenuto
100 €
Bonus in più fasi
100 €
Codice Promo: ITA100

Miglior bonus di scommesse sportiveIL MIGLIOR BONUS DI BENVENUTO
Better
610€

Ultimi Pronostici

le ultime notizie di calcio

Notizie Attuali dei Bookmaker