Udinese – Spal: bianconeri in cerca di vittoria per restare in A

Udinese - Spal

Udinese – Spal: bianconeri in cerca di vittoria per restare in A

Questa penultima giornata di campionato potrebbe emettere un altro verdetto. Chi occuperá il terzultimo posto tra quindici giorni, sarà costretto a retrocedere.

Questa trentasettesima giornata di Serie A si aprirà con la sfida tra Udinese e Spal, che verrà giocata nella moderna Dacia Arena. Si tratta del primo anticipo della penultima di campionato, che mette di fronte friulani ed emiliani, i quali hanno motivazioni di classifica molto diverse. I bianconeri hanno assolutamente bisogno dei tre punti per tenere lontano il terzultimo posto, attualmente occupato dall’Empoli, mentre gli ospiti cercano la vittoria per occupare un posto in classifica di tutto rispetto, il decimo.

Nell’ultima giornata di campionato, i ragazzi di Tudor sono riusciti ad espugnare il campo del Frosinone, battendo i padroni di casa per 3-1. Questo successo, ha permesso all’Udinese di raggiungere i 37 punti in classifica, che tendono a debita distanza l’Empoli, terzultimo in classifica. Note positive sono arrivate dall’attacco dei bianconeri, dove si segnala la rete di Okaka (in gol dopo un lungo digiuno). Da segnalare anche l’ottimo rendimento degli uomini di Tudor in casa, dove negli ultimi 8 incontri, ha ottenuto 4 vittorie e 4 pareggi. La salvezza è quindi ad un passo, non “resta” che vincere.

Udinese - Spal

UDINESE – SPAL (© GENNARO DI ROSA / SHUTTERSTOCK.COM)

Grazie ai 42 punti accumulati nel corso di questa stagione, la formazione di Semplici può già tirare i remi in barca e giocare le ultime due partite con la mente libera. Vincendo alla Dacia Arena, potrebbe addirittura mettersi a pari punti con il Sassuolo, attualmente decimo in classifica. Una posizione inaspettata per una squadra che partiva per non retrocedere. L’entusiasmo della squadra non è stato minato nemmeno dalla sconfitta in casa contro il Napoli (che ci poteva anche stare), maturata negli ultimi minuti di gara. In questo finale da stagione, inoltre, i ferraresi stanno mantenendo un ritmo da Champions e occupare un posto in classifica più in alto, significa anche incassare un premio maggiore come previsto dalla Lega di A.

Entrambe le formazioni scenderanno in campo con il loro modulo preferito, il 3-5-2. Uno schieramento quindi a specchio. In casa bianconera, Tudor potrebbe far accomodare in panchina Nuytinck, per dare ancora spazio a Troost-Ekong in difesa. Fofana è in miglioramento, ma non ancora pronto per scendere in campo da titolare. In casa Spal, tutto confermato per Semplici.

Udinese (3-5-2): Musso; De Maio, Troost-Ekong, Samir; Larsen, Mandragora, Sandro, De Paul, Zeegelar; Pussetto, Okaka

Spal (3-5-2): Viviano; Cionek, Vicari, Bonifazi; Lazzari, Murgia, Missiroli, Valoti; Fares; Floccari, Petagna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *