Udinese-Milan: tutto ciò che c’è da sapere sul match di domenica sera

CUTRONE E HIGUAIN

Udinese-Milan: tutto ciò che c’è da sapere sul match di domenica sera

Dopo la vittoria last minute nel recupero della prima giornata contro il Genoa, il Milan torna in campo per cercare di dare continuità ai suoi risultati.

Gli uomini di Gattuso non hanno mai nascosto il loro obiettivo principale in questa stagione, che sarebbe quello di raggiungere almeno il quarto posto in classifica, per potersi qualificare alla prossima Champions League. Ringhio ci vuol provare con tutte le sue forze e per dare una svolta alla sua stagione, ha anche cambiato modulo, passando a quello tanto caro del suo ex presidente, con le due punte. Attualmente, il Milan si trova proprio in quarta posizione, in compagnia della Lazio, la quale però, avrà uno scontro più semplice questa domenica (in casa con la SPAL).

La squadra rossonera, se vorrà mantenere la sua quarta posizione, dovrà battere la formazione che schiererà in campo Velazquez. Nonostante qualche ottima prestazione però, nemmeno la squadra bianconera è riuscita a sfuggire alla trappola della discontinuità, che in questo campionato, sembra aver attanagliato molte formazioni. Si tratta di un’occasione d’oro per entrambe le squadre quindi, che però dovranno fare attenzione a non distrarsi per tutti e 90 i minuti di gioco, per non essere beffate all’ultimo minuto, come capita sempre più spesso in questa stagione.

CUTRONE E HIGUAIN

CUTRONE E HIGUAIN (© ANTON_IVANOV / SHUTTERSTOCK.COM)

Adesso però, vediamo insieme quali potrebbero essere le eventuali formazioni, che gli allenatori schiereranno in campo, per questo match di domenica sera. La squadra di casa, dovrà rinunciare ancora una volta all’infortunato Nuytinck, che verrà sostituito nuovamente da Opoku. A centrocampo, sarà ballottaggio a quattro per le tre maglie da titolare, che si giocheranno: Fofana, Mandragora, Behram e Barak. Sugli esterni ancora conferme, grazie a Larsen e Bussetto.

In casa rossonera invece, Gattuso dovrà fare i conti con gli infortuni di Caldara e Biglia, due titolarissimi della formazione di Ringhio. Proprio a causa di queste defezioni e nonostante le prove non proprio convincenti, potrebbe ritrovare una maglia da titolare Bakayoko. Tra i pali ci sarà sempre Donnarumma, con Abate, Mustacchio, Romagnoli e Rodriguez davanti a lui a formare la linea di difesa a 4. Col centrocampo formato da Suso, Bakayoko, Kessié e Laxalt, in avanti troverà spazio il nuovo duo Higuain – Cutrone.

Udinese (3-5-1-1): Musso; Opoku, Ekong, Samir; Bussetto, Fofana, Mandragora, Barak, Larsen; De Paul, Lasagna

Milan (4-4-2): Donnarumma; Abate, Mustacchio, Romagnoli, Rodriguez; Suso, Bakayoko, Kessié, Laxalt; Higuain, Cutrone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *