Iago Falque

Torino – Frosinone: le probabili formazioni che scenderanno in campo

Il Torino cerca di ripartire dopo un inizio di campionato fatto di alti e bassi, mentre il Frosinone cerca ancora i primi 3 punti della stagione.

Partirà con la sfida di Torino l’ottava giornata di campionato, dove i padroni di casa affronteranno il Frosinone, ultima in classifica, se non fosse per la penalizzazione del Chievo, che si trova attualmente a -1. Allo Staio Olimpico – Grande Torino, andrà in scena quindi questo primo anticipo dell’ottava giornata di campionato. Un campionato, che per le due squadre è partito con molti più bassi che alti.

Se vincessero, i granata potrebbero completare il loro rilancio, portandosi a 12 punti in classifica e facendo un buon salto in avanti, vedendo anche gli altri scontri dell’ottava giornata. La situazione dei ciociari, invece, è completamente differente. In sette partite, hanno conquistato un solo punto, hanno subito 18 reti e realizzata solo una, per altro su rigore. Se non si svegliano presto, il loro ritorno in B sarebbe più vicino di quanto potessero pensare. L’incontro si disputerà domani sera, venerdì 5 ottobre, alle ore 20:30. Vediamo come i due allenatori la stanno preparando.

Iago Falque

IAGO FALQUE (© CRISTIANO BARNI / SHUTTERSTOCK.COM)

Mazzarri, rispetto a quanto fatto vedere nella partita vinta in trasferta contro il Chievo per 1 a 0, dovrebbe cambiare diversi giocatori. Il primo a cedere la maglia da titolare, potrebbe essere proprio il match winner della scorsa giornata, Zaza, che dovrebbe lasciare il posto a Iago Falque, in coppia col gallo Belotti. Al posto di Meitè, invece, è probabile l’inserimento di Soriano, mentre in difesa è ancora in forse De Silvestri, che a causa del suo infortunio, potrebbe partire ancora dalla panchina, allora sulle fasce torneremo a vedere la coppia Aina – Berenguer.

In caso di sconfitta, la fiducia in Longo potrebbe venire meno e sarebbe la prima panchina a saltare di questa setie A 18/19. Quello che si recrimina alla sua squadra, non è solo il fatto di prendere troppi gol e segnarne pochi, solo 1 fino ad oggi, ma soprattutto uno spirito battagliero che una squadra che lotta per non retrocedere dovrebbe avere. Il Frosinone sembra già condannato, ma dovrebbe quantomeno lottare col coltello tra i denti in ogni partita. In attacco si dovrebbe rivedere Ciano, ma stavolta in coppia con Ciofani.

TORINO (3-5-2): Sirigu, Izzo, Nkoulou, Moretti, Aina, Baselli, Rincon, Soriano, Berenguer, Belotti, Iago Falque

FROSINONE (3-5-2): Sportiello, Goldaniga, Salamon, Capuano, Zampano, Chibsah, Hallfredsson, Soddimo, Molinaro, Ciano, Ciofani

Lascia un commento