Sampdoria - Frosinone

Sampdoria – Frosinone: i blucerchiati cercano il riscatto dopo la sconfitta di Napoli

La squadra di Giampaolo vuole tornare a fare punti dopo lo stop del San Paolo, mentre capitan Fabio Quagliarella vuol tornare a segnare per essere sempre più capocannoniere.

La 23a giornata di Serie A, resterà impressa nella mente per diverse peculiarità, come l’anticipo del giovedì, ma anche si spera, per la bizzarra sfida tra due formazioni dagli obiettivi completamente opposti. Gli uomini di Giampaolo cercano il riscatto dopo lo stop di Napoli e cullano il sogno di qualificarsi in Europa dopo un campionato piuttosto esaltante, i ciociari, invece, cercano punti salvezza, anche se lo spettro della Serie B si fa ogni giorno più limpido. Sicuramente, ne vedremo delle belle tra le due in campo.

La formazione genovese si trova a soli due punti dalla zona Europa, all’ottavo posto in classifica, mentre la zona Champions dista addirittura soltanto appena 3 punti. Tuttavia, prima di ingolosirsi troppo, bisogna tenere in considerazione queste ultime partite disputate dai blucerchiati, che nelle ultime quattro, hanno ottenuto solo una vittoria. Inoltre, rispetto alla scorsa stagione, lo score dice -4. Per battere i ciociari, alla disperata ricerca di punti, servirà una prestazione top di tutta la squadra.

Sampdoria - Frosinone

SAMPDORIA – FROSINONE (© GENNARO DI ROSA / SHUTTERSTOCK.COM)

Dopo 10 giornate senza nemmeno una vittoria, il Frosinone è tornato a incassare i tre punti vincendo sonoramente in casa contro il Bologna per quattro a zero, risultato costato caro alla panchina di Pippo Inzaghi. Tuttavia, nell’ultima partita contro la Lazio, si è dovuta piegare ad un gol di Caicedo. Nonostante ciò, la prestazione non è da buttare. La strada per la salvezza è lunga, ma i segnali sono incoraggianti. Tuttavia, d’ora in avanti, ogni volta che scenderanno in campo gli uomini di Barone, dovranno giocare come se fosse una finale.

Giampaolo ha pochi dubbi di formazione. Fermo per squalifica c’è Murru, che verrà sostituito da Tavares, esordiente in A. In mezzo al campo rientra Praet, mentre Ramirez vestirà la maglia da titolare sulla trequarti. In attacco spazio per Gabbiadini al fianco dell’intramontabile Quagliarella. Anche Baroni ha ben pochi dubbi di formazione. Si rivede Goldaniga in difesa, mentre in mezzo al campo torna Cassatta. Unico ballottaggio in attacco, dove Trotta e Pinamonti si giocano un posto da titolare.

Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Andersen, Colley, Tavares; Praet, Ekdal, Linetty; Ramirez; Quagliarella, Gabbiadini

Frosinone (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Salamon, Capuano; Zampano, Chibsah, Maiello, Cassata, Beghetto; Ciano, Pinamonti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *