Alessandro Florenzi

Roma – Atalanta finisce 3 – 3, scongiurato l’infortunio di Florenzi

La seconda giornata si chiude con i botti e Roma – Atalanta, è un match di alto livello calcistico e di spettacolo per la nostra Serie A, e regala uno splendido 3 – 3, con un recupero anche a due gol di distacco come visto ormai diverse volte in sole due giornate di campionato.

La Roma passa in vantaggio 1 – 0, poi l’Atalanta si lancia all’attacco e riesce a segnare ben tre gol di fila, tutti di spessore, e la risposta della squadra giallorossa porta al risultato finale di 3 – 3, un pareggio che va bene a entrambe dato il livello espresso e che però consegna alla vetta già solo tre squadre: Juventus, Napoli e SPAL. Durante il match Alessandro Florenzi, dopo aver segnato, è uscito per quello che sembrava essere un probabile infortunio, e oggi sono arrivate notizie a riguardo.

Sospiro di sollievo in casa Roma dopo gli esami strumentali a cui è stato sottoposto Alessandro Florenzi. Il terzino azzurro, autore del secondo gol giallorosso nella spettacolare gara pareggiata 3-3 in rimonta all’Olimpico contro l’Atalanta, aveva abbandonato il campo nella ripresa per un infortunio al ginocchio sinistro (quello già operato due volte per la rottura del crociato) ma gli accertamenti hanno escluso lesioni, confermando la prima diagnosi che parlava di un trauma distrattivo.

Alessandro Florenzi

ALESSANDRO FLORENZI (© MARCO IACOBUCCI EPP / SHUTTERSTOCK.COM)

Un problema che gli impedirà di scendere in campo venerdì sera a San Siro contro il Milan ma che dovrebbe tenerlo fuori al massimo per un paio di settimane. Rientro previsto quindi dopo la sosta del campionato per gli impegni delle varie nazionali, compresa l’Italia di Roberto Mancini costretto quindi a fare a meno del jolly giallorosso nelle prime due giornate del Gruppo 3 della League A (venerdì 7 settembre a Bologna contro la Polonia e lunedì 10 settembre a Lisbona contro il Portogallo).

Perché comunque, venerdì si giocherà Milan – Roma, altro big match già alla terza giornata che potrà lanciare un altro segnale al campionato non indifferente, e portare la Roma a 7 punti dopo tre giornate o consegnare al Milan i primi tre punti dopo due partite giocate, data la sconfitta ottenuta al San Paolo contro il Napoli. È una Serie A che parte subito con intrecci importanti ad ogni giornata, e non sembra per niente essere banale. La qualità di gioco viene espressa in ogni partita, e ricordiamo che siamo solo all’inizio per impostazione e rodaggio delle squadre.

Lascia un commento