Quote vincente Gran Premio Spagna Formula 1

Le,Castellet,,France,,Circuit,Paul,Ricard,22.,July,2022;#1,,MaxIl circo della Formula 1 torna in Europa con la decima gara del Mondiale che si disputerà sul circuito di Catalogna a Montmelò, un comune poco distante alla città di Barcellona. Dopo lo spettacolo a cui abbiamo assistito in Canada, favorito dalle condizioni climatiche piovose, ci si aspetta un weekend all’insegna del sole.
Quali sono le migliori quote vincente del Gran Premio di Spagna secondo i bookmakers? La crisi di risultati di Verstappen è già finita o il Mondiale è più aperto grazie alla ritrovata competitività di McLaren e Ferrari?

Scopri tutto quello che devi sapere sulle quote vincente del Gran Premio di Spagna di Formula 1, chi lo ha vinto in passato e dove vederlo in TV.


Quote vincente Gran Premio Spagna Formula 1

Il Gran Premio del Canada è stato sicuramente emozionante e divertente. La girandola di safety car, pneumatici da bagnato e poi da asciutto ha premiato il pilota più forte di tutti: Max Verstappen. L’olandese è stato a lungo all’inseguimento della Mercedes di Russell prima e della McLaren di Norris, ma è riuscito a tagliare il traguardo davanti a tutti.

Per quanto riguarda il GP di Spagna, Max Verstappen torna dunque in modo prepotente ad essere il favorito. I continui miglioramenti di Norris fanno sì che sia diventato lui l’antagonista principale, mentre la Ferrari di Leclerc è ancora troppo altalenante nelle prestazioni.

Queste sono le quote vincente elaborate da Marathon Bet relative al prossimo Gran Premio di Spagna di Formula 1:

  • Max Verstappen a 1,50
  • Lando Norris a 6,10
  • Charles Leclerc a 8,90
  • Oscar Piastri a 16,50
  • Lewis Hamilton a 21
  • George Russell a 21
  • Carlos Sainz a 38
  • Sergio Perez a 38
  • Un’esperienza di scommesse online di alta qualità
  • Marathonbet è stata una delle prime società di scommesse a offrire scommesse su eventi sportivi non tradizionali, come gli eSport
92 Payout medio
300€ Bonus di benvenuto
Visita Marathonbet
  • Un’esperienza di scommesse online di alta qualità
  • Marathonbet è stata una delle prime società di scommesse a offrire scommesse su eventi sportivi non tradizionali, come gli eSport
Marathonbet Recensione

Torna alla vittoria Max Verstappen

A differenza di altri weekend in cui aveva dominato dalle prove libere in gara prendendosi tutta la scena, Verstappen ha dovuto recitare il ruolo inedito dell’inseguitore.

In un GP del Canada caratterizzato da condizioni di bagnato e asciutto alternati, Verstappen non aveva conquistato la pole position pur avendo fatto registrare lo stesso tempo di Russell. La regola, in questi casi, parla chiaro: in presenza di uno stesso tempo uguale al millesimo è il primo a farlo registrare che parte davanti all’altro.

E così, al via della gara bagnata, Russell beneficiava della pista libera davanti per fare l’andatura in testa. Con il progressivo asciugarsi della pista, Norris con la McLaren ne approfittava per superare sia Verstappen che Russell e andare in testa.

La svolta per Verstappen arrivava a circa metà gara con la safety car entrata per l’incidente occorso a Sargeant: il pilota olandese rientrava ai box a differenza di Norris, che attendeva due giri in più. Il cambio anticipato delle gomme ha premiato Verstappen, perché Norris è rientrato in pista con le gomme più fredde e ha quasi perso il controllo della monoposto finendo fuori traiettoria nella parte di pista che era ancora bagnata.


La McLaren è sempre più competitiva

Al di là della sconfitta, Norris sale nuovamente sul podio dimostrando tutti i progressi della McLaren. Una scuderia inglese che ha piazzato Piastri al quinto posto, ma il pilota francese ha spesso agito nell’interesse di Norris evitando di creargli problemi durante le fasi convulse della gara.

Chi volesse scommettere sulla vittoria di uno dei piloti della McLaren in coppia può approfittare della quota di 4,75 su Unibet.

Il risultato decisamente positivo delle McLaren in Canada permette la McLaren di avvicinarsi alla Ferrari al secondo posto nella classifica costruttori, che vede la Red Bull ancora in testa. Finalmente progressi anche in casa Mercedes, con Russell che ha la meglio su Hamilton solo all’ultimo giro per un terzo e quarto posto rispettivamente.

La clamorosa debacle della Ferrari

Dopo aver trionfato a Montecarlo, ci si aspettava tutto fuorché una Ferrari così imbarazzante. Il weekend è iniziato male, con le due Ferrari entrambe fuori in Q2 nelle qualifiche, ma è finito molto molto peggio.

Fin dai primi giri, Leclerc si è lamentato di avere problemi di motore: questi problemi si facevano molto evidenti nel lungo rettilineo che precede quello dei box, dove la Ferrari perdeva circa mezzo secondo rispetto alle altre. A questo punto, la tragedia è diventata farsa quando dai box hanno richiamato Leclerc per montare le gomme d’asciutto: un nuovo scroscio di pioggia rendeva la monoposto semplicemente inguidabile e per il monegasco non c’è stato altro da fare se non ritirarsi, non prima di aver subito la beffa di un doppiaggio.  Anche Sainz non ha il terminato il GP a causa di una collisione con il pilota della Williams Albon.

Per chi volesse scommettere sulla vittoria di uno dei due piloti Ferrari in coppia, Unibet propone una quota di 6.

Weekend da dimenticare anche per Sergio Perez, ormai sempre più in crisi di risultati. Una sua uscita di pista ha danneggiato la Red Bull e messo a repentaglio la sicurezza dei piloti a causa dei detriti lasciati in pista: per questa ragione, Sergio Perez scatterà indietro di 3 posizioni sulla griglia del GP di Spagna.


Chi ha vinto il Gran Premio di Spagna – Albo d’oro recente

Il Gran Premio di Spagna è una gara storica del Campionato del Mondo di Formula 1, entrata nel calendario a partire dal 1951 e presente ininterrottamente a partire dal 1986. Dopo vari circuiti, è dal 1991 che la F1 corre stabilmente sul circuito di Barcellona-Catalogna a Montmelò.

  • 2014 – Lewis Hamilton (Mercedes)
  • 2015 – Nico Rosberg (Mercedes)
  • 2016 – Max Verstappen (Red Bull)
  • 2017 – Lewis Hamilton (Mercedes)
  • 2018 – Lewis Hamilton (Mercedes)
  • 2019 – Lewis Hamilton (Mercedes)
  • 2020 – Lewis Hamilton (Mercedes)
  • 2021 – Lewis Hamilton (Mercedes)
  • 2022 – Max Verstappen (Red Bull)
  • 2023 – Max Verstappen (Red Bull)

Il record di successi al GP di Spagna appartiene a Michael Schumacher e a Lewis Hamilton. Entrambi i piloti hanno vinto 6 edizioni.


Dove vedere il Gran Premio di Spagna in TV

Tutto il weekend del GP di Spagna di Formula 1 verrà trasmesso in esclusiva, come di consueto, ai possessori di un abbonamento a Sky Sport. Il programma prevede due sessioni di prove libere Venerdì 21 Giugno, una terza sessione di prove libere Sabato 22 seguita dalle qualifiche ufficiali alle ore 16.

Il via della gara è previsto alle ore 15 di Domenica 15 Giugno.

Chi volesse seguire qualifiche e gara in chiaro dovrà collegarsi su TV8 che offrirà la trasmissione in differita di circa 2 ore rispetto alla diretta di Sky.

Per seguire tutta la Formula 1 in streaming, collegati con il tuo PC, smartphone o tablet a Sky Go oppure abbonati a NOW TV.