Uefa Champions League Juventus

Quali squadre della Serie A si qualificheranno alla prossima Champions League?

La qualificazione alla Champions League è uno degli obiettivi più ambiti dalle squadre della Serie A, soprattutto dalle big che però non puntano propriamente allo Scudetto. Certo, le squadre che possono permettersi di competere ai piani alti della classifica mirano anche allo Scudetto, ma la qualificazione alla Champions diventa un obiettivo concreto soprattutto quando si delineano le possibili vincitrici del campionato.

Scommesse sportive quasi illimitata Le quote sono generalmente buone Sponsor ufficiale alcuni club calcistici italiani 200€ Bonus di Benvenuto + 10 € Subito

Sono svariate le squadre di Serie A che possono candidarsi alla qualificazione per la prossima Champions League, soprattutto in questo campionato del 2021, davvero bizzarro e combattutissimo. Analizziamo, quindi, tutte le probabili candidate a ricoprire i primi quattro posti e quindi a qualificarsi alla Champions.

Atalanta

L’Atalanta non è conosciuta in Europa tanto quanto l’attuale campione in carica, la Juventus, ma la squadra lombarda riesce comunque a stupire tutti con un gioco spumeggiante. I bergamaschi hanno vissuto una crescita esponenziale negli ultimi due anni: nella Serie A 2019/2020 hanno chiuso al terzo posto. Luis Muriel, Duván Zapata e Josip Iličić si sono classificati nella top ten dei marcatori del campionato, e rappresentano ancora oggi delle autentiche spine nel fianco per tutte le difese d’Italia. L’Atalanta ha una quota di piazzamento tra i primi 4 pari a 1,65.

Lazio

La Lazio è un’altra squadra che si qualifica per un piazzamento nella top four. Durante il campionato dello scorso anno, si è classificata al quarto posto con 78 punti. Il loro migliore risultato in Serie A è recente, ed è il terzo posto nella stagione 2015/2016, che ha permesso ai biancocelesti di ripartire con la stessa ottima carica negli anni successivi fino ad oggi. Le possibilità per la squadra di vincere la Serie A 2020/21 sono molto poche, ma è probabile che la squadra di Simone Inzaghi riesca a piazzarsi in zona Champions. Secondo le quote Snai, la Lazio potrebbe piazzarsi tra le prime 4 con una quota pari a 7,50.

Juventus

La Juventus ha le migliori possibilità di vincere la Serie A, secondo molti. Negli ultimi anni la Juventus ha vinto il titolo per nove stagioni consecutive. La squadra ha una grande rosa, tra cui spiccano Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala, e meriterebbe senz’altro di vincere la Serie A 2020/21: ciononostante la concorrenza si è fatta molto più agguerrita, e in tal senso potrebbe non essere certo l’arrivo in prima posizione. Ai bianconeri in questo caso potrebbe bastare un piazzamento tra le prime quattro per salvare almeno la qualificazione alla Champions League. La quota per il piazzamento della Juve tra le prime 4 è pari a 1,12.

Roma

La Roma ha vinto la Serie A solo tre volte. Oltre a questi titoli, si è qualificata per quattordici finali. L’anno scorso si è piazzata al quinto posto nella classifica di Serie A, che le ha permesso di qualificarsi per la fase a gironi di Europa League. La Roma difficilmente vincerà la Serie A quest’anno, ma qualora non dovesse riuscirci potrebbe essere una delle candidate per rientrare tra le prime quattro. Una terza posizione, visto il gioco frizzante espresso e la grande solidità, potrebbe essere plausibile. Per la Roma la quota di piazzamento tra le prime 4 è pari a 2,20.

Inter

L’Inter è una società ormai affermata nel campionato italiano. E’ celebre per essere stata l’unica squadra nella storia del calcio italiano a non essere mai stata retrocessa in un campionato inferiore. Tra il 2005/2006 e il 2009/2010 ha vinto la Serie A per cinque stagioni consecutive, mentre in tutta la storia del campionato ha collezionato diciotto titoli e molte altre finali. Durante l’ultima Serie A 2019/2020 è arrivata ​​seconda per un solo punto di differenza dalla Juventus. La squadra è una delle migliori del calcio italiano e ha il potenziale per vincere la Serie A 2021. Ciò la rende senz’altro una delle certezze per la zona Champions League, cui anzi vorrà puntare per potersi rilanciare anche in ottica europea l’anno prossimo, dopo l’eliminazione disastrosa nell’edizione di quest’anno. Per l’Inter la quota di piazzamento tra le prime 4 è pari a 1,08.

Milan

Il Milan è una delle sorprese di questo campionato, ma neanche troppo. Dopo aver scelto mister Pioli, infatti, i rossoneri sono riusciti a ribaltare le sorti di anni e anni di piazzamenti mediocri e di giocatori letteralmente spariti dalla circolazione. Anche grazie all’arrivo di Zlatan Ibrahimovic, una bandiera e guida dentro e fuori dal campo, i rossoneri sono riusciti a risollevare la testa e a piazzarsi da subito tra le prime squadre del campionato. Secondo molti vincerà lo Scudetto, ma una cosa è certa: darà del filo da torcere alle big e arriverà tra le prime quattro posizioni, in zona Champions. Il Milan ha una quota di piazzamento in zona Champions pari a 1,25.