Parma - Napoli

Parma – Napoli: buon momento per gli azzurri, almeno in Europa

In campionato la squadra di Ancelotti non trova più il gole e la vittoria, mentre in Europa le cose vanno molto meglio. Riusciranno a invertire la tendenza?

Gli azzurri devono cercare di mantenere le distanze dal terze e quarto posto, mentre il Parma deve riprendere la sua marcia dopo un ultimo periodo non semplicissimo. Tuttavia, la squadra di casa può giocare dall’alto della sua tranquilla 12a posizione in classifica, frutto di un campionato oltre ogni più rosea aspettativa. Quello che succederà domenica sera al Tardini, non è affatto scontato e vedremo sicuramente una bella partita.

I ducali in campionato sono stati autori di una partenza esplosiva. Dopo la trionfale marcia che li ha riportati in Serie A, la squadra gialloblu è riuscita a piazzarsi in questa stagione in una posizione davvero insperabile a inizio campionato. La posizione è di assoluta tranquillità e da qui alla fine, potranno giocare ogni partita con la mente libera e senza troppe pressioni. Battere la seconda della classe sarebbe un’impresa bellissima, ma la squadra di Ancelotti ha voglia di tornare alla vittoria in campionato, che manca ormai da qualche giornata.

Parma - Napoli

PARMA – NAPOLI (© GENNARO DI ROSA / SHUTTERSTOCK.COM)

Purtroppo, riaprire il discorso campionato per il Napoli sarà molto difficile. La Juve è ormai volata a +13 e potrebbe permettersi anche di compiere qualche passo falso di qui alla fine, prima che il Napoli si rifaccia sotto. Tuttavia, gli azzurri non possono tirare i remi in barca. Dietro le acque si muovono e Inter e Milan non sono più lontanissime. Dopo due 0 a 0 di fila, la squadra di Carlo Ancelotti vuole ritrovare gol e vittoria, anche se non sarà semplice al Tardini contro una squadra che non ha nulla da perdere e tutto da guadagnare.

Il Parma recupera Gagliolo per la difesa, ma potrebbe dover fare a meno di Bastoni. Gobbi, infatti, è pronto a prendere il posto da terzino. In mediana possibilità di vedere Rigoni, dato che Schiattarella e Stulac non sono al meglio. I avanti il tridente dovrebbe essere il solito. Ancelotti, invece, deve fare i conti con i problemi in difesa. Non ci saranno Albiol e Mario Rui, quindi spazio a Maksimovic e Ghoulam. Scalpita Verdi a centrocampo dopo l’ottima prova in Europa League, mentre in avanti, con Insigne squalificato, spazio alla coppia Mertens-Milik.

Il consiglio per la partite di Serie A è piazzare una scommessa per la vittoria in casa a 2,86

Parma (4-3-3): Sepe; Iacoponi, B.Alves, Gagliolo, Gobbi; Rigoni, Kucka, Barillà; Biabiany, Inglese, Gervinho

Napoli (4-4-2): Meret; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Allan, Ruiz, Zielinski; Milik Mertens

Lascia un commento