Kansas City Chiefs

Riusciranno i Kansas City Chiefs a riconfermarsi campioni dopo la vittoria dello scorso campionato?

Kansas City ChiefsLa stagione è iniziata il 10 settembre e si concluderà con il  Super Bowl LV che si disputerà il 7 febbraio 2021 al Raymond James Stadium di Tampa, Florida. Il Covid ha modificato inevitabilmente il calendario della stagione così per la prima volta della storia il condella formato play-off a 14 squadre che prevede tre wild card per ciascuna conference, rispetto alle precedenti due, e l’accesso automatico al secondo turno riservato soltanto alla squadra con il miglior record di conference.

Per la vittoria del Super Bowl per Snai i favoriti rimangono sempre i Kansas City Chiefs quotati a 3,00. Poi ci sono i Green Bay Packers a 5,25 seguiti da due squadre a 6,50 che sono i Buffalo Bills e i New Orleans Saints. Tampa Bay Buccaneers e Baltimore Ravens possibili sorprese a 8,00 mentre c’è poca fiducia per le imprese di Los Angeles Rams a 20 e Cleveland Brown a 25.

I campioni in carica affronterranno i Cleveland Browns, mentre le gli altri accoppiamenti sono i seguenti:  Green Bay Packers vs Los Angeles Rams, Buffalo Bills vs Baltimore Ravens  e New Orleans Saints vs Tampa Bay Buccaneers.

Tutte le partite si disputeranno  nel weekend del 16 e 17 Gennaio.

Analizziamo queste partite nel dettaglio:

Come si può notare dalle quote i  Green Bay Packers sono favoriti contro i Los Angeles Rams, infatti un loro successo è dato a 1,30 contro i 3,50 degli avversari.

L’handicap – 6,5 per i Green Bay o il + 6.5 per i Los Angeles Rams ha esattamente la stessa quota di 1.85.

Regna l’equilibrio anche sul numero di punti visto che l’under e l’over 44,5 sono bancati rispettivamente 1.85 e 1,87

Il match sulla carta più equilibrato è quello tra Buffalo Bills vs Baltimore Ravens: 1,63 contro 2,15.

I Buffalo sono leggermente favoriti e può essere interessante quindi per chi crede nella loro vittoria, osare un po’ di più puntato sull’handicap -2,5  a 1,85 mentre chi è più dalla parte dei Baltimore Ravens è interessante il + 2,5 per la squadra dei corvi a 1,92.

Under e Over sono sui 49,5 punti con quote rispettivamente di 1,87 e 1,85.

I campioni in carica sono sicuramente i favoriti contro i Cleveland Brown e dopo essere arrivati primi nella loro Conference vogliono avvicinarsi alla finale in maniera agevola.

La loro vittoria viene data a 1,19, mentre una sconfitta sarebbe abbastanza clamorosa e porterebbe nelle casse di chi spera nel successo dei Cleveland una quota di 4,25.

L’handicap per i favoriti è di -9,5 a quota a 1,85, mentre un margine meno ampio e quindi con l’handicap a +9,5 per i rivali rimane a 1.92.

L’under e over dei punti è il più alto rispetto alle altre partite arrivando fino a 57,5 punti con quote di 1,87 se non saranno segnati almeno 58 punti e di 1,85 se si arriverà a questo punteggio totale.

L’ultima partita verrà giocata nella notte italiana di domenica, con fischio d’inizio alle 00.40 italiane e vedrà affrontarsi i New Orleans Saint contro i Tampa Bay Buccaneers.

Anche qui è previsto un certo equilibrio anche se favoriti sono i New Orleans Saint che sognano di alzare il trofeo come nella stagione 2009. Infatti la squadra allenata da Sean Patton viene data a 1,63 mentre una loro sconfitta viene quotata a 2,20.

L’handicap di -2,5 per i New Orleans ha valore di 1,83. mentre il + 2,5 per i Tampa Bay Buccaneers vale 1.90.

La somma punta totali vede posizionare il punteggio dell’under e over a 51,5 con un equilibrio quasi perfetto che vede l’under a 1,85 e l’over a 1,87.

Los Angeles Rams e Cleveland Brown e hanno dimostrato di saper sovvertire i pronostici della vigilia eliminando i Seattle Seahawk ( vincitori NFC East) con il punteggio di 30 a 20 mentre la squadra dell’Ohio ha battuto con il punteggio di 48 a 37 i Pittsburgh Steeler, squadra della Pennsylvania che si era aggiudicata la AFC North.