Napoli - SPAL

Napoli – SPAL: si torna in campo poco prima di Natale

Gli azzurri di Carlo Ancelotti continuano la loro rincorsa alla Juventus, ospitando la SPAL al San Paolo, alla ricerca di altri 3 punti fondamentali per la corsa scudetto.

Allo stadio San Paolo di Napoli, va in scena sabato sera, la sfida tra i padroni di casa e la SPAL di Semplici. Gli azzurri, sono reduci dal successo ottenuto all’ultimo minuto, grazie alla splendida punizione del polacco Milik alla Sardegna Arena contro i padroni di casa del Cagliari. Questa partita è stata determinante per dare agli azzurri altra linfa vitale e mantenere inalterato il distacco dalla Juventus, che nel frattempo, con o senza polemiche, continua a vincere.

La SPAL, invece, nell’ultimo turno giocato in casa, non è riuscita ad andare oltre il pareggio a reti bianche contro il Chievo, sempre ultimo in classifica. Grazie a questo risultato, la squadra di Semplici ha raggiunto i 16 punti in classifica e si piazza attualmente in 15a posizione, in compagnia di Empoli e Genoa che hanno gli stessi punti e a +5 dalla zona retrocessione, col terzultimo posto attualmente occupato dal Bologna di Pippo Inzaghi.

Napoli - SPAL

Napoli – SPAL (© VERVERIDIS VASILIS / SHUTTERSTOCK.COM)

Dopo il massiccio turn over effettuato nell’ultimo turno, molto probabilmente Carlo Ancelotti vorrà rilanciare dal primo minuto, un po’ di “titolari”. Anche se quest’anno, il tecnico ha dimostrato con i fatti che titolari veri e propri non ce ne sono e tutti possono ruotare. Potrebbero quindi rivedersi in campo capitan Hamsik, Lorenzo Insigne, Albiol, Callejon e Hysaj, mentre potrebbero riposare Ounas, Diawara, Zielinski, Maksimovic e Malcuit. A difendere i pali azzurri, potrebbe tornare Meret, mentre Milik potrebbe partire nuovamente titolare, con Mertens ancora in panchina. Ghoulam riconfermato sulla sua fascia di appartenenza. Per Mario Rui si prospettano molte più panchine da ora in avanti.

Semplici, invece, dovrebbe confermare la SPAL dei titolarissimi, qui si che ci sono, che si è già vista scendere in campo nello scorso turno contro il Chievo. In porta ci sarà il solito Gomis, mentre davanti a lui, nel 3-5-2, si schiereranno Cionek, Vicari e Felipe. In mezzo al campo, Valdifiori dovrebbe lasciare ancora una volta spazio a Schiattarella, mentre il quintetto verrà completato da Fares, Kurtic, Missiroli e Lazzari. Davanti la solita coppia Petagna ed Antenucci.

Napoli (4-4-2): Meret; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Allan, Hamsik, Ruiz; Milik, Insigne

SPAL (3-5-2): A. Gomis; Cionek, Vicari, Felipe; M. Lazzari, Missiroli, Schiattarella, Kurtic, Fares; Petagna, Antenucci

Lascia un commento