INSIGNE E DE ROSSI

Napoli – Roma: il big match di domenica sera in scena al San Paolo

Dopo le fantastiche serate di Champions, le due squadre si tuffano nuovamente in campionato, per dare vita al vero big match di questa decima giornata.

Domenica sera, allo stadio San Paolo di Napoli, si sfideranno la squadra azzurra, contro la Roma di Di Francesco. Entrambe le formazioni, hanno offerto una prova superlativa in campo europeo. La squadra di Ancelotti, ha sfiorato l’impresa al Parco dei Principi di Parigi, dove soltanto uno splendido gol di Di Maria al 93′ è riuscito a riacciuffare gli azzurri per i capelli. Anche la Roma ha ben figurato in Champions, vincendo con un netto 3 a 0 contro il Cska.

Tuttavia, mentre il Napoli in campionato è dietro la Juve a 4 punti di distanza, la squadra di Di Francesco, vive di continui alti e bassi. Sicuramente c’è voglia di ripartire dopo la sconfitta in casa contro la Spal, ma sfidare questo Napoli, in questo momento della stagione, non è facile per nessuno, Cavani e co. docet. Fino ad oggi, le due formazioni si sono sfidate ben 72 volte a Fuorigrotta. La squadra di casa è in netto vantaggio con 32 vittorie a favore, 21 pareggi e 19 sconfitte. Nelle ultime stagioni, la Roma ha ben figurato nel capoluogo campano e per trovare l’ultima vittoria del Napoli, dobbiamo risalire alla stagione 2014/15, con un 2 a 0 siglato da Higuain e Callejon.

INSIGNE E DE ROSSI

INSIGNE E DE ROSSI (© GENNARO DI ROSA / SHUTTERSTOCK.COM)

Indovinare la squadra che Ancelotti manderà in campo non è affatto semplice. Proviamoci comunque. Tra i pali dovrebbe tornare Karnezis, con Malcuit e Mario Rui sulle corsie esterne, mentre al centro agiranno Koulibaly e Albiol. A centrocampo linea a quatto formata da Callejon, Allan, Hamsik e Zielinski, mentre il duo di attacco dovrebbe essere rappresentato da Insigne e Milik.

Di Francesco dovrebbe proporre ancora una volta il suo 4-2-3-1 e rispetto alla sfida di Champions con il Cska, non dovrebbero esserci molti cambi. Tra i pali ci sarà come sempre Olsen. Davanti a lui, la linea di difesa a 4 sarà composta da Florenzi, Manolas, Fazio e Kolarov. A protezione del reparto difensivo, ci saranno De Rossi-Nzonzi, mentre in avanti, in supporto a Dzeko, spazio per Under, Pellegrini ed El Shaarawy.

NAPOLI (4-4-2): Karnezis; Malcuit, Koulibaly, Albiol, Mario Rui; Callejon, Allan, Hamsik, Zielinski; Insigne, Milik

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Nzonzi, De Rossi; Under, Pellegrini, El Shaarawy; Dzeko

Lascia un commento