Napoli – Milan

Napoli – Milan, esordio al San Paolo

Il nuovo Napoli di Carlo Ancelotti ha un esordio importante contro il nuovo Milan di Gattuso per la seconda giornata di campionato e incontra subito un importante ex come Higuain, ma andiamo per gradi.

Il Milan parte da zero punti non per una sconfitta ma per il rinvio di Milan – Genoa per i fatti avvenuti la scorsa settimana, e la prima partita di campionato di conseguenza diventa subito una importante contro il Napoli, fuori casa. La squadra non è ancora valutabile perché non abbiamo visto nessuna partita seria in qualche competizione o in campionato, pertanto ci sono stati segnali importanti sul mercato e nelle amichevoli, ma sul piano pratico sarà un Milan tutto da scoprire. La qualità del gioco espresso dovrebbe essere elevata.

Il Napoli invece viene dalla prima vittoria fuori casa della stagione contro la Lazio ribaltando una partita e con un tipo di impostazione che sappiamo essere di Carlo Ancelotti, il nuovo allenatore, ma si può dire che si vede sia figlia di quella di Maurizio Sarri, che ha terminato il suo percorso la scorsa stagione. Le geometrie, il sistema di gioco e lo scorrimento della manovra sembra molto simile. La squadra comunque ha reagito e giocato in modo organizzato contro la Lazio. Ci si aspetta un tipo di organizzazione simile anche contro il Milan.

Napoli Al San Paolo il secondo big match stagionale dei campani. Contro il Milan potrebbe scendere in campo Ospina al posto di Karnezis. Zielinski e Milik ancora favoriti su Fabian Ruiz e Mertens.

Napoli – Milan

CARLO ANCELOTTI (© ANTONIO BALASCO / SHUTTERSTOCK.COM): Antonio Balasco

Milan Esordio stagionale dei rossoneri dopo il rinvio dovuto alla tragedia di Genova. Complice la squalifica di Calhanoglu, Bonaventura dovrebbe scalare nel trio offensivo assieme a Suso e al grande ex Gonzalo Higuain. A centrocampo possibile chance per Bakayoko come mezzala. In difesa Musacchio dovrebbe essere preferito a Caldara.

Le formazioni sembrano variabili, ma come abbiamo visto molto di più sul lato Milan che sul lato Napoli, anche se tutto dipenderà dagli eventuali recuperi in casa rossonera e dallo svolgimento della partita molto probabilmente dal lato Napoli. Vedremo da vicino tutto sabato alle ore 20.30, dove di fatto c’è l’esordio di Carlo Ancelotti sulla panchina con una partita in casa. Anche questo match potrà darci delle informazioni relativamente alle possibilità di gioco della squadra azzurra anche in previsione degli impegni in Champion’s League che ci saranno tra poco più di tre settimane. Sarà sicuramente interessante.

Lascia un commento