Milan - Fiorentina

Milan – Fiorentina: problemi a centrocampo per Gattuso

Dopo lo scialbo 0-0 ottenuto in trasferta a Bologna, il Milan di Gattuso torna a San Sito per sfidare la Fiorentina di Pioli e strappare un sorriso prima di Natale.

Milan – Fiorentina è senza ombra di dubbio, una delle partite più interessanti che ci saranno in questa diciassettesima giornata di Serie A, alla vigilia del Natale. I diavoli rossoneri, sembrano piuttosto spenti ultimamente e arrivano da due pareggi consecutivi a reti bianche (chi diceva che con due attaccanti si segna di più?). Il risultato di 0 a 0 è apparso sia con il Torino che con il Bologna, intervallati dalla clamorosa eliminazione in Europa League.

Gli uomini di mister Gattuso, hanno incredibilmente bisogno di incassare tre punti, perché nonostante tutto, si trovano ancora al quarto posto, grazie ad una Lazio che ha rallentato moltissimo nelle ultime giornate. I viola, invece, sono ritornati alla vittoria proprio nel match scorso, nel derby toscano contro l’Empoli. Ora, gli uomini di Pioli cercano una conferma nello stadio milanese; per l’undici di Firenze, i 3 punti vorrebbero dire avvicinarsi addirittura alla zona Champions League.

Milan - Fiorentina

MILAN – FIORENTINA (© PAOLO BONA / SHUTTERSTOCK.COM)

Ora, vediamo insieme quali potrebbero essere le probabili formazioni a scendere in campo. Mister Gattuso deve fare i conti con infortunati e squalifiche, che hanno colpito soprattutto la zona centrale del campo. Non ci saranno quindi Bakayoko e Kessié per squalifica, al loro posto sono pronti Bertolacci e Mauri. Mentre in difesa, assieme al confermato Romagnoli, dovremmo rivedere Zapata, con Musacchio che nonostante il recupero, dovrebbe sedere in panchina. Rodriguez e Calabria invece, agiranno sugli esterni. Nonostante i pochi gol segnati ultimamente, in avanti confermato il duo Higuain-Cutrone.

Pioli, invece, trova di nuovo a disposizione gli uomini che nello scorso turno erano squalificati. Si trattava di ben tre giocatori: Veretout ed Edmilson a centrocampo, con Milenkovic in difesa. Tuttavia, la loro assenza non è stata così pesante come ci si poteva aspettare e i viola sono riusciti ad avere la meglio sull’Empoli, nonostante tutto. La Fiorentina quindi, dovrebbe ritrovare due di loro subito in campo, mentre Edmilson si gioca una maglia da titolare con Dabo e Gerson. Davanti Mirallas dovrebbe essere in vantaggio su Pjaca, completando il terzetto d’attacco composto dai due inamovibili Chiesa e Simeone.

Milan (4-4-2): Donnarumma; Calabria, Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Suso, Bertolacci, Mauri, Calhanoglu; Cutrone, Higuain

Fiorentina (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Hugo, Pezzella, Biraghi; Veretout, Benassi, Gerson; Mirallas, Simeone, Chiesa

Lascia un commento