Milan - Cagliari

Milan – Cagliari: i rossoneri vogliono mantenere il quarto posto

La sfida tra Milan e Cagliari ha un significato particolare per la squadra di casa, che ormai arrivata al quarto posto, cerca di raggiungere anche il terzo di un’Inter in difficoltà.

L’ultimo incontro di questa 23a giornata di serie A, iniziata addirittura di giovedì, metterà di fronte il Milan e il Cagliari, due squadre dalle ambizioni di classifica molto diverse. Nonostante qualche passo falso, la squadra di Gattuso è in linea con le aspettative della società, che vuole raggiungere la Champions League a tutti i costi. Attualmente i diavoli rossoneri sono quarti in classifica, addirittura a meno quattro dal terzo posto, occupato in pianta stabile dai cugini nerazzurri. I sardi, invece, sono molto più in difficoltà e non sono ancora riusciti a mettere in cassaforte la salvezza.

Il Milan sta attraversando un periodo abbastanza positivo, nonostante la dipartita di Higuain, ma il contemporaneo arrivo del pistolero Piatek. I rossoneri hanno vinto a Genova contro i rossoblu in campionato e rimediato due buoni pareggi con due formazioni di alto livello come Napoli e Roma. In mezzo, la bella vittoria in casa proprio contro i partenopei, che è valsa la qualificazione alle semifinali di Coppa Italia. Inoltre, dall’infermeria giungono buone notizie per Gattuso, che ha puntato subito forte suoi nuovi acquisti: Piatek e Paquetà.

Milan - Cagliari

MILAN – CAGLIARI (© FABRIZIO ANDREA BERTANI / SHUTTERSTOCK.COM)

Il Cagliari di Maran, invece, si trova in una situazione molto più complicata. L’ultima vittoria, risale a fine dicembre proprio contro il Genoa. Dopo, solo un pari in quattro partite. Inoltre, c’è da aggiungere anche l’eliminazione in Coppa Italia contro l’Atalanta. Proprio contro la Dea, la squadra di Maran ha perso l’ultimo incontro tra le mura amiche. Tra difficoltà varie e infortuni, il Cagliari si trova attualmente in quindicesima posizione, a più quattro dalla zona retrocessione.

In campo, il Milan si schiererà con il consueto 4-3-3. I terzini saranno Rodriguez e Calabria, mentre Bakayoko vede confermarsi il suo ruolo a difesa dei quattro dietro. Intoccabile è il nuovo acquisto Paquetà, così come il terzetto d’attaccanti composto da Calhanoglu, Suso e Piatek. Maran, invece, ha qualche problema in più. Deve rinunciare per infortuni a Bradaric, Cacciatore e Birsa. Ionita occuperà il posto sulla trequarti, mentre Joao Pedro dovrà affiancare in avanti Pavoletti.

Milan (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetà; Suso, Piatek, Calhanoglu

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Srna, Pisacane, Ceppitelli, Padoin; Deiola, Cigarini, Barella; Ionita; Joao Pedro, Pavoletti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *