Jose Mourinho

Manchester United – Juventus: ritorno a casa per Cristiano Ronaldo

All’Old Trafford c’è il grande ritorno di Cristiano Ronaldo, vediamo insieme quali sono le probabili formazioni che scenderanno in campo e come si schiereranno.

Dopo 15 anni, torna una sfida dal sapore classico in Champions League: Manchester United – Juventus. Prima della “dominazione spagnola”, queste due formazioni erano sempre tra le papabili favorite per la vittoria finale negli anni ’90. In campionato, entrambe le squadre arrivano da due pareggi che scontenta tutti. La Juve si è fatta raggiungere in casa dal Genoa, che ha bloccato i bianconeri sull’1 a 1, mentre a Stamford Bridge, la squadra di Mou, si è fatta raggiungere al 96′ dal Chelsea di Sarri.

A differenza degli inglesi però, la formazione di Max Allegri è molto più serena. Sia in campionato che in Champions, è in testa alla classifica e i bianconeri sanno che sono loro stessi gli unici rivali in grado di permettergli di perdere l’ennesimo scudetto consecutivo. Situazione ben diversa per lo Special One, che deve recuperare in entrambe le competizioni. Gara che ha un sapore particolare per due sicuri protagonisti.

Jose Mourinho

JOSE MOURINHO (© A_LESIK / SHUTTERSTOCK.COM)

Lo Special One, si affiderà al suo tridente offensivo per bucare la difesa della vecchia signora, che ultimamente non si è dimostrata sempre impeccabile e il ritorno del figliol prodigo Bonucci, non sembra aver portato quel miglioramento sperato. De Gea proteggerà la porta degli inglesi, mentre davanti a lui, la linea a 4 dei difensori dovrebbe essere composta da Young, Smalling, Lindelof e Shaw. I tre uomini di centrocampo, saranno ovviamente i soliti Fred, Matic e Pogba. In avanti, avranno il compito di segnare Rashford, Lukaku e Martial, quest’ultimo autore di una doppietta nella sfida al fulmicotone con la squadra di Sarri in Premier League.

Nonostante il pareggio di sabato scorso, come detto in precedenza, la squadra di Allegri è molto più serena. Probabilmente era già concentrata su questa gara, ancor prima di scendere in campo col Genoa. Max dovrebbe giocare con il 3-4-1-2 già visto in Champions, con Barzagli in difesa insieme a Chiellini e Bonucci. Cancelo e Alex Sandro agiranno sulle fasce, mentre Pjanic e Matuidi dovrebbero accomodarsi al centro. Federico Bernardeschi, infine, si schiererà alle spalle di Dybala e Cristiano Ronaldo.

Manchester United (4-3-3): De Gea; Young, Smalling, Lindelof, Shaw; Fred, Matic, Pogba; Rashford, Lukaku, Martial

Juventus (3-4-1-2): Szczesny; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Cancelo, Pjanic, Matuidi, Alex Sandro; Bernardeschi; Dybala, Cristiano Ronaldo

Lascia un commento