LUKAKU

Lukaku raggiunge il punto di riferimento del gol con una doppietta contro la Lazio

LUKAKU

LUKAKU STRIZZA L’OCCHIO ALL’INTER DI ANTONIO CONTE (© A_LESIK / SHUTTERSTOCK.COM)

L’internazionale del Belgio è entrato in un club esclusivo per iscrivere il suo nome accanto ai grandi europei dei tempi moderni. Romelu Lukaku ha raggiunto quota 300 gol per club e paese segnando una doppietta contro la Lazio domenica.

Lukaku ha aperto le marcature in Serie A, convertendo dal punto a metà del primo tempo per preservare un tasso perfetto di conversione dei calci di rigore per l’Inter – 10 gol su 10 tentativi. Ha aggiunto un secondo all’inizio dell’intervallo, facendo esplodere un tiro nell’angolo in basso a sinistra.

Anche Lautaro Martinez è andato a segno per i padroni di casa, così come Gonzalo Escalante per gli ospiti, mentre l’Inter ha battuto la Lazio 3-1.

Lukaku ha ora segnato 56 gol in tutte le competizioni per i nerazzurri da quando si è unito al club dal Manchester United nell’agosto 2019.

Il 27enne ha giocato per sei club in tre paesi nella sua carriera finora, avendo segnato 87 volte per l’Everton, 42 volte per il Manchester United, 41 volte per l’Anderlecht e 17 volte per il West Brom. Ha segnato 57 gol per il suo paese in 89 partite.

Il tiratore belga ha anche portato il suo bottino a 15 gol nella campagna di Serie A ed è solo dietro la superstar della Juventus Cristiano Ronaldo (16) nella corsa alla Capocannoniere.