La Juventus si riunisce e ritrova Cancelo tra i disponibili

Joao Cancelo

La Juventus si riunisce e ritrova Cancelo tra i disponibili

A sole tre settimane dalla sua operazione al menisco, Cancelo torna in gruppo e a disposizione di Massimiliano Allegri, che valuterà le sue condizioni.

Come riportato da più parti, oggi Max Allegri potrà valutare il recupero di Cancelo. Il talentuoso giocatore portoghese potrebbe già iniziare ad allenarsi con il resto del gruppo, nonostante dall’operazione al menisco del ginocchio destro siano trascorse solamente 3 settimane. Il portoghese non dovrebbe ancora essere disponibile per la partita in trasferta contro il Bologna, ma a Gedda per la Supercoppa ci sarà, non dal primo minuto, s’intende. Restano invece fermi ai box Cuadrado e Barzagli.

Per sostituire il primo, che ne avrà ancora per molto, la Juventus sta pensando di riportare a casa Marko Pjaca, esterno del ’95 che era stato mandato in prestito alla Fiorentina, ma dove non è riuscito a mettersi in evidenza e gioca sempre meno. Secondo quanto riportato da alcune persone vicine al giocatore, i bianconeri, che non sono soddisfatti del minutaggio che il giocatore ha avuto a disposizione a Firenze, vorrebbero riportarlo a Torino dove con l’assenza di Cuadrado potrebbe trovare molto più spazio. Le due società sono in contatto e non è detto che lo scambio non si faccia.

Joao Cancelo

JOAO CANCELO (© JOSE BRETON- PICS ACTION / SHUTTERSTOCK.COM) (© FABRIZIO ANDREA BERTANI / SHUTTERSTOCK.COM)

Sul fronte mercato, a gennaio non dovrebbe arrivare nessuno, ma questo non significa che la Juve non si stia comunque muovendo per il futuro. Il nome più caldo in queste ore è quello di Aaron Ramsey, che potrebbe arrivare a giugno. Il giocatore sarebbe anche pronto a trasferirsi a Torino, ma il problema sembra essere rappresentato dalla sua attuale squadra, l’Arsenal, che a detta dei suoi agenti, non è affatto disposta ad accettare gli spiccioli messi sul piatto dalla Vecchia Signora. La squadra inglese, infatti, avrebbe chiesto 20 milioni oppure il cartellino di Benatia, ma la Juve non è disposta ad arrivare a queste cifre, considerando soprattutto che il calciatore il prossimo anno potrebbe arrivare gratis.

Quindi, se ne riparlerà a giugno, a meno di sorprese che però, al momento, non sono previste. Il giocatore, o almeno i suoi agenti, hanno già parlato con i dirigenti bianconeri e avrebbero trovato anche un accordo di massima sul contratto, 3/4 anni per 8 milioni a stagione. Un accordo molto importante a queste cifre, se si pensa che il giocatore ha già 28 anni e che fuori dall’Inghilterra non ha mai giocato. Riuscirà la vecchia signora a portarsi a casa il gallese? Lo scopriremo soltanto vivendo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *