Juventus - Torino

Juventus – Torino: un derby che vale molto per il Toro

La Juve, già laureatasi per l’ottava volta di fila campione d’Italia, cerca di fare lo sgambetto ai cugini granati, in corsa per un posto in Champions.

Il derby della Mole apre questa 35a giornata di Serie A. Juventus e Torino si sfideranno in una delle più classiche stracittadine del calcio italiano. Bianconeri e granata hanno però obiettivi molto diversi. La squadra di casa, che si è già aggiudicata lo scudetto a poche giornate dalla fine del campionato, vuole chiudere bene la stagione, mentre il Torino si gioca un posto in Europa, che può essere sia la Champions League che l’Europa League.

Dopo essere uscita ai quarti di Champions League, alla Juve non è rimasto che aggiudicarsi l’ottavo scudetto di file contro la Fiorentina. La formazione di mister Allegri, che non sappiamo ancora se rinnoverà o meno, ha poi pareggiato 1-1 contro l’Inter a San Siro. La stagione è ormai terminata per i bianconeri, che non hanno più obiettivi da raggiungere, così potranno giocare il derby in modo rilassato. Questo però, non significa che il Torino passeggerà allo Stadium, anzi, se vogliono i 3 punti, dovranno conquistarseli!

Juventus - Torino

JUVENTUS – TORINO (© CRISTIANO BARNI / SHUTTERSTOCK.COM)

La formazione di Mazzarri, invece, sta letteralmente vivendo un sogno ad occhi aperti. L’ultima sconfitta risale al 16 marzo, dopo sono arrivate 3 vittorie e 3 pari. Soprattutto l’ultima vittoria è stata d’importanza vitale, perché arrivata contro un Milan 4° e in evidente difficoltà. Abbattuto il Diavolo, i granata li ha raggiunti in classifica e ora sperano davvero di raggiungere l’Europa. Attualmente, sono in piena corsa e addirittura a soli 3 punti dall’Atalanta, quarta in classifica.

Allegri ha pochi dubbi di formazione. La difesa verrà guidata dalla coppia centrale di difesa composta da Chiellini e Bonucci. Sulle fasce, agiranno Spinazzola e Cancelo. Nei tre di centrocampo, Pjanic agirà in cabina di regia, affiancato da Can e Matuidi. In avanti, nuova chance per Cuadrado, con Bernardeschi al fianco di CR7. Anche Mazzarri cambierà molto poco per questo derby. Molto probabilmente, si affiderà alla stessa formazione che è stata in grado di battere il Milan. Al posto dello squalificato Moretti però, potrebbe scalare De Silvestri. Mentre a centrocampo, Lukic dovrebbe accomodarsi in panchina per lasciare spazio a Meité. In avanti, Belotti sarà supportato da Baselli e Berenguer.

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Cuadrado, Ronaldo, Bernardeschi

Torino (3-4-2-1): Sirigu; De Silvestri, Nkoulou, Izzo; Aina, Rincon, Meité, Ansaldi; Baselli, Berenguer; Belotti

Lascia un commento