MASSIMILIANO ALLEGRI

Juventus – Cagliari: i bianconeri vogliono allungare

Juventus – Cagliari è la sfida del sabato sera di questa undicesima giornata di Serie A. Tanti dubbi di formazione per i due tecnici, alle prese con diverse assenze.

Tra le tante partite interessanti in programma per l’undicesima giornata di Serie A, troviamo anche la sfida tra Juventus e Cagliari. Questa sfida, che andrà in scena allo Stadium sabato sera, vede di fronte due formazioni che si trovano in un ottimo momento di forma e che inseguono i propri obiettivi a passo spedito. Nessuna delle due ha intenzione di fermarsi e quindi dovremmo vedere davvero una bella gara.

La Juventus in particolare, sembra inarrestabile in campionato, dove ha ottenuto solo vittorie e un pareggio interno col Genoa. Anche se non ha dominato ogni match, la squadra di Allegri da sempre la sensazione di poter segnare in qualsiasi momento e raddrizzare qualsiasi partita, come successo nella gara scorsa contro l’Empoli, dove la squadra di casa è passata in vantaggio, prima di farsi raggiungere e superare dalla qualità di CR7 e la squadra bianconera tutta. Ovviamente, la squadra di casa parte con tutti i favori dei pronostici, ma il Cagliari non vorrà di certo fare la parte dell’agnello sacrificale. Vediamo ora, quali potrebbero essere le probabili formazioni.

MASSIMILIANO ALLEGRI

MASSIMILIANO ALLEGRI (© MARCO IACOBUCCI EPP / SHUTTERSTOCK.COM)

Allegri dovrebbe schierare la sua Juventus con il 4-3-3. In porta, ancora una volta Szczesny è favorito su Perin. In difesa dovrebbe aver recuperato Chiellini e in vista dello scontro di Champions, potrebbe riposare solo Cancelo. Quindi ci dovrebbero essere De Sciglio, Bonucci, Chiellini e Alex Sandro. A centrocampo sono indisponibili Khedira ed Emre Can, quindi i tre titolari dovrebbero essere Pjanic, Betancur e Matuidi. In avanti, spazio al tridente Bernardeschi, Ronaldo e Dybala, visto che Mandzukic è ancora in forte dubbio.

Il Cagliari, invece, dovrebbe scendere in campo col 4-3-1-2 con Cragno a difendere la porta dei sardi. In difesa, sono indisponibili Klavan e Lykogiannis, per cui la linea a 4 dovrebbe essere formata da Srna, Pisacane, Ceppitelli e Padoin. A centrocampo mancherà Pajac, quindi spazio a Ionita, Bradaric e Barella. In avanti, Castro cercherà di mettere al centro più palloni possibili, per dar fuoco alle punte cagliaritane Joao Pedro e Pavoletti. Ci aspetta sicuramente un bel match.

Il nostro consiglio per la Serie A è di piazzare una scommessa per la vittoria in casa al 1,46

Juventus (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Betancur, Matuidi; Bernardeschi, Ronaldo, Dybala

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Srna, Pisacane, Ceppitelli, Padoin; Ionita, Bradaric, Barella; Castro; Joao Pedro, Pavoletti

Lascia un commento