Inter - Sassuolo

Inter – Sassuolo: posticipo del sabato della prima di ritorno

Inter e Sassuolo si affronteranno sabato sera per la prima gara di ritorno di Serie A. Entrambe le formazioni hanno gareggiato in Coppa Italia dopo la sosta, con due destini differenti.

In campionato, l’Inter sta viaggiando come un treno e dopo l’eliminazione in Champions, è riuscita a totalizzare 10 punti in 4 gare, battendo in casa anche un’avversaria diretta per il secondo posto come il Napoli. Dopo la sosta natalizia, inoltre, è tornata in campo per sfidare il Benevento negli ottavi di finale di Coppa Italia. Tutto facile per la squadra di Spalletti, che ha rispedito a casa le streghe con un netto 6 a 2 di stampo tennistico.

Il discorso è completamente diverso per il Sassuolo. I ragazzi di De Zerbi, che hanno subito una sconfitta piuttosto pesante contro l’Atalanta, sono a caccia di un successo che oramai manca da più di un mese, era il 14 dicembre infatti, quando i neroverdi conquistavano i 3 punti in casa contro la cenerentola Frosinone. Inoltre, alla ripresa dei giochi, sono stati eliminati dal Napoli al San Paolo con un secco due a zero, per la gara valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia, dove sono quindi stati eliminati. Ora vediamo quali saranno le probabili formazioni a scendere in campo a San Siro sabato sera.

Inter - Sassuolo

INTER – SASSUOLO (© FABRIZIO ANDREA BERTANI / SHUTTERSTOCK.COM)

Dopo la squalifica, Spalletti ritrova Brozovic, così il croato potrà tornare in campo indossando una maglia da titolare e riportando Borja Valero in panchina. Probabilmente, anche Nainggolan ritroverà una maglia da titolare dopo le ultime polemiche. I tre dietro la punta, Mauro Icardi, preso dal rinnovo di contratto, cercheranno di fornire al centravanti nerazzurro più palloni possibili, in modo da spazzare via tutte le polemiche dei giorni scorsi, sollevate dal suo agente/moglie Wanda Nari.

De Zerbi, in vista di questa difficile trasferta a San Siro, dovrà certamente fare a meno di un uomo chiave come Marlon, che è stato fermato da un problema muscolare. Al suo posto, dovrebbe trovare una maglia da titolare Ferrari. Consigli proverà a difendere con i denti e con le unghie la porta neroverde, mentre davanti a lui ci saranno oltre a Ferrari, Lirola, Magnani e Rogerio. In avanti, spazio per il tridente composto da Berardi, Boateng e Di Francesco.

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Vrsaljko, Skriniar, De Vrij, Asamoah; Brozovic, Vecino; Politano, Nainggolan, Perisic; Icardi

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Magnani, G. Ferrari, Rogerio; Bourabia, Sensi, Duncan; Berardi, Boateng, F. Di Francesco

Lascia un commento