Inghilterra – Panama

Inghilterra – Panama, qualificazione a portata di mano

La giornata del Mondiale inizia alle ore 14 con Inghilterra – Panama, che per gli inglesi potrebbe significare andare subito alla fase ad eliminazione diretta, già dalla seconda partita e dunque giocare la terza con tranquillità e senza impiegare i titolari, dunque far riposare i propri giocatori per essere poi più competitivi una volta arrivati alla fase successiva.

L’avversario è il Panama che secondo le quote parte comunque molto svantaggiato, dato che parliamo di due squadre lontane nel ranking FIFA, e dunque è facile aspettarsi una partita gestita con tranquillità della formazione inglese, anche se come sappiamo nel calcio nulla è sicuro, bisogna sempre vedere dove si può andare a finire.

Lo stadio è il Nizhny Novgorod Stadium di Nizhny Novgorod, e come detto si inizia poco dopo l’ora di pranzo. Alcuni giocatori sono chiaramente da seguire durante tutto il match per capire come impatteranno su una partita già decisiva come questa, anche se la pressione dovrebbe essere minore data la caratura dell’avversario. Il Panama può comunque provare a fare risultato essendo al suo debutto nei campionati del Mondo, che come risultato è già di grande spessore per questa formazione.

Inghilterra – Panama

INGHILTERRA – PANAMA (© MICHAEL JAY BERLIN / SHUTTERSTOCK.COM)

La marcia dei “Tre Leoni” prosegue, dopo aver ottenuto una vittoria per 2-1 all’ultimo minuto, superando una meritevole Tunisia, nella gara di apertura. Gareth Southgate vorrà fare meglio della vittoria per 3-0 del Belgio sul Panama, con i “Red Devils” (BEL) che affronteranno l’Inghilterra nell’ultima partita del gruppo G.

Separato da 43 posizioni nel ranking FIFA, il Panama al 55esimo posto ha sorpreso molti pareggiando all’intervallo col Belgio 0-0. I “Canal Men” (PAN) sono poi crollati, sebbene avessero ancora avuto un’opportunità di pareggiare sull’1-0 con un tiro insidioso (parato) di Michael Murillo.

Chi tenere poi sotto osservazione? Come nella prima partita sicuramente Harry Kane, che è stato autore di ben tre doppiette rispetto ai suoi 15 gol con la maglia della nazionale. La qualità del giocatore è indiscutibile e i risultati testimoniano anche il suo stato di forma attuale. Da citare anche Michael Murillo dei New York Red Bulls che è riuscito a segnare nell’ultima partita. Oltre alle stelle ci sono diversi giocatori interessanti, ragion per cui ci sembra giusto tenere tutti sotto osservazione.

Il tipo di gioco che verrà espresso sarà forse anche contenitivo perché poi tutto dipende dallo scontro diretto con la Tunisia per il Panama in caso di pareggio. Partita dunque tutta da giocare.

Lascia un commento