Quagliarella

Il Frosinone, fermo a 1 punto, cerca di smuovere la classifica

È in casa che si costruisce la salvezza e se il Frosinone si vuole salvare, deve iniziare a far punti. Ma la squadra di Giampaolo non resterà a guardare.

Il Frosinone vuole salvarsi, è ovvio e l’unico modo per farlo, è iniziare a fare punti in casa. La squadra non è partita benissimo e in tre giornate di campionato, ha ottenuto un solo punto, alla seconda in casa con il Bologna. Sabato avrà la possibilità di smuovere un po’ la classifica, tuttavia, dopo la convincente vittoria contro il Napoli, la squadra di Giampaolo, che giocherà in trasferta, cercherà senza ombra di dubbio delle conferme.

Si gioca sabato alle 20:30, un orario non proprio abituale per la squadra di casa, ma quest’anno sono cambiate molte cose. Il Matusa certamente si riempirà per spingere la squadra di casa verso la prima vittoria stagionale. Vorranno subito riscattare la sconfitta subita nella scorsa giornata contro la Lazio, ma non sarà un’impresa da poco. Contro il Napoli non solo l’attacco della Sampdoria si è dimostrato all’altezza della situazione, ma anche la difesa ha girato bene, concedendo poco e niente agli azzurri. Se la squadra di Giampaolo vuole puntare all’Europa però, non può pensare di andare a Frosinone per cercare il punticino.

Quagliarella

QUAGLIARELLA (© GENNARO DI ROSA / SHUTTERSTOCK.COM)

Rispetto alla squadra che è scesa in campo a Roma contro la Lazio, la squadra di Longo dovrebbe schierare al posto di Capuano, il rientrante Kranjc, per completare la linea di difesa a 3. A centrocampo, Cassata sarà probabilmente sostituito da Cristeig e andrà a completare la linea a 5 della formazione ciociara. In avanti, spazio al tandem d’attacco Ciano Perica.

La squadra blu-cerchiata, invece, dovrebbe partire con la stessa formazione titolare, almeno inizialmente, che nella scorsa giornata si è imposta contro la squadra di Carlo Ancelotti. Solo Saponara non dovrebbe farcela, a causa di una lesione muscolare subita alla gamba destra, che lo terrà fuori dal campo. Gaston Ramirez è il candidato numero uno a prendere il suo posto. In porta a difendere i pali quindi, ci sarà sempre Audero, e la linea di difesa resta a 4. In avanti, Ramirez supporterà la coppia di attacco Defrel – Quagliarella, che domenica scorsa ha realizzato uno dei gol più belli della sua carriera.

Frosinone (3-5-2): Sportiello; Brighenti, Salamon, Kranjc; Zampano, Chibsah, Cristeig, Maiello, Molinaro; Perica, Ciano

Sampdoria(4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Andersen, Murru;  Barreto, Ekdal, Linetty; Ramirez; Defrel, Quagliarella

Lascia un commento