Genoa - Cagliari

Genoa – Cagliari: entrambe le formazioni alla ricerca di punti salvezza

Alla penultima giornata di Serie A, ci sono ancora verdetti da stabilire. In particolare Genoa e Cagliari, sono ancora alla ricerca della matematica salvezza.

La trentasettesima giornata si Serie A, prosegue con l’anticipo tra Genoa e Cagliari, che si giocherà sabato alle ore 18 allo stadio Ferraris di Genova. Alla penultima giornata di campionato, ci sono ancora da stabilire alcuni posti in paradiso e uno per il purgatorio della B. Dopo Frosinone e Chievo, chi sarà la terza squadra a retrocedere? Sicuramente una di quelle che rischia di più, se non dovesse ottenere i tre punti in questa giornata, è il Genoa di Prandelli.

Il Genoa si trova in una situazione davvero molto complicata, sotto ogni punto di vista. I ragazzi di Prandelli non vincono da un paio di mesi. L’ultima vittoria risale a quella in casa con la Juve, poi sono arrivati 3 pari e ben 5 sconfitte. L’ultima a Bergamo con l’Atalanta per 2-1. Con questi risultati, il grifone è sceso al quartultimo posto in classifica, ad un passo dal baratro della Serie B. Dietro l’Empoli è in agguato ad un solo punto. Inoltre, appare molto critica la situazione di Preziosi, il presidente ha infatti messo in vendita il club ufficialmente.

Genoa - Cagliari

GENOA – CAGLIARI (© BELYAY / SHUTTERSTOCK.COM)

Anche la formazione di Maran è in cerca di punti per la salvezza matematica, tuttavia, con 5 punti di vantaggio sulla terzultima, si trova sicuramente in una posizione migliore del Genoa. Purtroppo, i sardi non attraversano un gran momento di forma. Nelle ultime 3 partite sono arrivate altrettante sconfitte, l’ultima con la Lazio, fresca vincitrice anche della Coppa Italia. A due giornate dalla fine, la classifica fa comunque ben sperare e un pareggio a Genova potrebbe anche significare salvezza matematica.

Prandelli dovrà fare a meno di Romero in difesa, squalificato, al suo posto troveremo Gunter. A centrocampo ritrovano ancora spazio Lerager e Bessa, mentre in attacco Kouamé verrà affiancato da Lapadula, con Sanabria pronto a scendere in campo. In casa Cagliari invece, Maran dovrà fare i conti con la squalifica di Ionita, quindi Deiola dovrebbe scendere in campo al suo posto. Padoin potrebbe scalzare Birsa in mezzo al campo e se così fosse, farebbe avanzare Barella in attacco, dove troverà Pavoletti e Joao Pedro. Pronti a scendere in campo?

Genoa (4-3-3): Radu; Biraschi, Gunter, Zukanovic, Criscito; Lerager, Radovanovic, Veloso; Bessa, Lapadula, Kouamé

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Cacciatore, Romagna, Pisacane, Pellegrini; Deiola, Cigarini, Barella; Birsa; Pavoletti, Joao Pedro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *