Frosinone - Atalanta

Frosinone – Atalanta: i ciociari cercano punti salvezza in casa

Il Frosinone è in una situazione di classifica non proprio favorevole. È in casa che si costruiscono le salvezze, ed è per questo che cercheranno di ottenere i tre punti domenica a ora di pranzo.

La sosta post-natalizia è ormai terminata e mentre gli agenti sono impegnati su ogni fronte alla ricerca di una sistemazione per i loro giocatori durante il mercato di riparazione di gennaio, torna in campo le partita di la Serie A, con l’anticipo della domenica, che si giocherà alle 12:30 in quel di Frosinone, dove in campo si sfideranno la formazione di casa, in cerca di punti salvezza e la ritrovata Atalanta di Gasperini, reduce dalla convincente vittoria per 6 a 2 in trasferta al Mapei Stadium.

Anche la squadra di casa è reduce da una pesante sconfitta contro il Chievo Verona, ma per provare ad inseguire il sogno salvezza, proverà a fare risultato contro un’Atalanta, che a dire il vero, si trova in un ottimo momento di forma. Tuttavia, la distanza dall’ultimo posto valido per restare in Serie A non è incolmabile, distando solo sei punti. Gli uomini del Gasp però, non fanno sconti a nessuno. Vediamo quindi come si dovrebbero schierare in campo le due formazioni.

Frosinone - Atalanta

FROSINONE – ATALANTA (© CRISTIANO BARNI / SHUTTERSTOCK.COM)

L’allenatore della formazione di casa, Baroni, dovrà fare i conti con due importanti defezioni, quelle di Capuano e Ciano, che non potranno essere presenti a causa della squalifica inflitta dal giudice sportivo. Al loro posto, dovrebbero scendere in campo Campbell e Krajnc. Sono invece da valutare, le condizioni di Cassata e Ariaudo, con quest’ultimo che ha molte più possibilità di recuperare e scendere in campo dal primo minuto domenica a pranzo, nonostante la leggera distorsione alla caviglia.

In casa Atalanta, invece, ritrova una maglia da titolare Ilicic, dopo il meraviglioso hat-trick siglato nella scorsa giornata proprio contro il Sassuolo al Mapei Stadium. In mezzo al campo, sono da valutare le condizioni di De Roon, se l’olandese non ce la dovesse fare, Pasalic è pronto a sostituirlo. Dietro non dovrebbe cambiare niente invece, con Berisha tra i pali e Toloi, Palomino e Mancini a formare il trio di difesa. In avanti, Zapata è chiamato a dare continuità al suo straordinario momento di forma.

Frosinone (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Ariaudo, Krajnc; Zampano, Chibsah, Maiello, Crisetig, Beghetto; Campbell, D. Ciofani

Atalanta (3-4-2-1): E. Berisha; Toloi, Palomino, G. Mancini; Hateboer, Freuler, De Roon, Gosens; Ilicic, A. Gomez; D. Zapata

Lascia un commento