Fred

Fred desidera “lasciare un’eredità” e “fare la storia” al Manchester United

Fred

Fred

Il centrocampista brasiliano ha sopportato un inizio difficile alla vita all’Old Trafford, ma ha fatto molta strada da allora per diventare una parte vitale della squadra.

Fred è desideroso di guadagnare un posto nella hall of fame del Manchester United dopo aver raggiunto un “grande punto di riferimento” di 100 presenze per il club.

Fred ha raggiunto la tripla cifra di presenze nel fine settimana, quando ha iniziato contro il West Brom, con la partita di Premier League, purtroppo per lui, che è finita in un 1-1.
Il brasiliano è attualmente alla sua terza stagione al club, avendo guadagnato un trasferimento di 50 milioni di euro all’Old Trafford nel 2018 dopo essersi messo in luce con lo Shakhtar Donetsk.
Era tutt’altro che impressionante nella sua prima stagione, ma ha fatto molta strada da allora, essendosi affermato come un membro chiave della squadra di Ole Gunnar Solskjaer.
“Sono davvero felice”, ha risposto Fred a Inside United quando è stato informato che ha giocato un secolo di partite per il Man United.
“Rappresenta un grande punto di riferimento per me, è quello a cui tutti mirano.
“Ah amico, non mi aspettavo nemmeno questo. Mi ha colto di sorpresa quando me l’ha detto solo ora. Sono davvero contento. È un grande punto di riferimento, e come ho detto spero di poter giocare molte altre partite per lo United”.
“Mi piacerebbe lasciare un’eredità qui. È un posto dove tutti i giocatori vogliono essere, quindi cerco di fare del mio meglio, giocare in molte altre partite e fare la storia qui”.