Gervinho

Fiorentina – Parma: come scenderanno in campo le due formazioni

La Fiorentina ospita il Parma nella diciottesima giornata di Serie A. Scopriamo insieme come scenderanno in campo le squadre e chi ha maggiori chance di vittoria.

La viola guidata da mister Stefano Pioli ospiterà tra le mura amiche del Franchi il Parma allenato da Roberto D’Aversa, per una sfida valida per la diciottesima giornata di Serie A . In classifica, i toscani occupano la settima posizione con i 25 punti accumulati fino ad ora, in condivisione con i neroverdi del Sassuolo. 25 punti accumulati tramite sei vittorie, sette pareggi e quattro sconfitte. Gli emiliani, invece, sono poco dietro con 22 punti, frutto di sei vittorie, quattro pareggi e sette sconfitte.

Nonostante un attacco giovane e molto promettente, il miglior cannoniere della squadra viola è Marco Benassi, centrocampista della Fiorentina, che fino ad oggi in 16 presenze, è riuscito a realizzare 6 reti. Nelle fila gialloblù, il miglior realizzatore invece è Gervinho, che però ha giocato molto meno, solo 11 partite e 5 reti segnate. Nelle ultime 3 giornate di campionato, la Fiorentina ha realizzato 7 punti, frutto di 1 pareggio e due vittorie. Nelle ultime 3, invece, il Parma ha realizzato solo due punti, frutto di 2 pareggi e 1 sconfitta.

Gervinho

GERVINHO (© FABRIZIO ANDREA BERTANI / SHUTTERSTOCK.COM)

Era un bel po’ che non si giocava durante le vacanze natalizie e spinta dalle televisioni, anche la Serie A adesso si è adeguata. Fiorentina – Parma si disputerà domani 26 dicembre alle ore 15, allo stadio Franchi di Firenze. Stefano Pioli dovrebbe riproporre del primo minuto il belga Mirallas nel tridente d’attacco, al fianco di Simeone e Chiesa. Quindi, Pjaca sarà escluso ancora una volta e una sua cessione a gennaio diventa sempre più probabile. In mezzo al campo, potrebbe essere Gerson a spuntarla Fernandes sulla sinistra per il ruolo di mezzala. Nella linea di difesa, ritroveremo terzino destro Milenkovic, mentre a sinistra ci sarà Biraghi.

D’Aversa perde Sierralta e Grassi per infortunio, mentre per squalifica resterà fuori anche Bruno Alves. Al suo posto, potrebbero essere spostati al centro uno tra Gagliolo o Iacoponi, mentre sulla fascia potrebbero andare Gobbi o Gazzola. Fermo Barillà in mezzo al campo, potrebbe tornare titolare Stulac, in alternativa è pronto Deiola. D’avanti Biabiany potrebbe riprendersi una maglia da titolare con Gervinho e Inglese a completare il trio d’attacco.

Fiorentina (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Ger. Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Veretout, Gerson; Chiesa, Simeone, Mirallas

Parma (4-3-3): Sepe; Gazzola, Iacoponi, Bastoni, Gagliolo; L.Rigoni, Scozzarella, Stulac; Biabiany, Inglese, Gervinho

Lascia un commento