Empoli - Napoli

Empoli – Napoli: padroni di casa costretti a vincere per trovare punti salvezza

Dopo essere stati sconfitti dalla Juventus, l’Empoli è ripiombato nelle zone caldissime della classifica e dovrà vedersela con un Napoli che attraversa un momento di forma eccezionale.

Ora è il momento di fare sul serio e ogni punto per strada potrebbe essere fondamentale per retrocedere in Serie B. L’Empoli, che è stato sconfitto di misura dalla vecchia signora, ora si ritrova ad affrontare la seconda della classe, che nello scorso turno ha strapazzato a Roma una squadra ormai allo sbando. Per non rischiare che questa situazione diventi impossibile da recuperare, sarà meglio iniziare fin da questa giornata a mettere in tasca qualche punto, tuttavia, contro un Napoli in forma smagliante, non sarà per niente semplice.

Contro Roma e Juventus sono arrivate due sconfitte che potevano anche essere messe in calendario, visto il divario tecnico che c’è con queste formazioni. Il vero problema di quest’anno dell’Empoli, sono stati i tanti punti persi con le rivali che lottano per non retrocedere. La formazione di Andreazzoli, richiamato in panchina dopo l’esonero di qualche settimana fa, non è riuscita a ripetere l’ottimo campionato di B dello scorso anno, incontrando più difficoltà del previsto. Dopo aver subito il sorpasso dal Bologna, ora i toscani sono virtualmente retrocessi. Bisogna subito tornare a fare punti, ma non sarà semplice farlo col Napoli.

Empoli - Napoli

EMPOLI – NAPOLI (© GENNARO DI ROSA / SHUTTERSTOCK.COM)

Nonostante il -15 dalla Juventus, il Napoli non ha alcuna intenzione di allentare la presa, anzi, nelle ultime giornate è anche riuscito ad aumentare la distanza dalla terza piazza, ora a +10. Con una Champions ormai quasi certa,  Ancelotti può sperimentare un po’ di più e vedere chi vale la maglia anche per il prossimo anno e chi, nonostante le ottime qualità, non fa al caso suo. Inoltre, gli azzurri stanno cercando di prepararsi nel migliore dei modi alla sfida di  Europa League che li attende tra circa una settimana contro l’Arsenal.

Per l’Empoli torna in difesa Silvestre dopo la squalifica e ce la dovrebbe fare a scendere in campo anche Maietta, nonostante sia uscito malconcio durante Juventus-Empoli. In avanti, Farias è in vantaggio su Oberlin. In casa Napoli, si monitorano soprattutto le condizioni  Mertens, nel caso in cui non dovesse farcela, Ounas è pronto a sostituirlo al fianco di Milik.

Empoli (3-5-2): Dragowski; Silvestre, Maietta, Dell’Orco; Di Lorenzo, Krunic, Bennacer, Traoré, Pajac; Farias, Caputo

Napoli (4-4-2): Meret; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Rui; Callejon, Allan, Zielinski, Verdi; Milik, Ounas

Lascia un commento