West Ham United

David Moyes “a disagio” a parlare della posizione in campionato degli Hammers

West Ham United

West Ham United

Erano quattro anni che il West Ham United non giocava in Europa.

Gli Hammers sono stati buttati fuori dall’Europa League 2016/17 nella fase dei play-off dopo non essere riusciti a impressionare la competizione. Gli uomini di David Moyes stanno certamente facendo impressione nella Premier League inglese (EPL) 2020/21, con la squadra dell’East London seduta al quinto posto a soli quattro punti dal Manchester United secondo in classifica.

La loro ultima partita in EPL è stata una comoda vittoria per 3-0 in casa contro lo Sheffield United. I Blades sono migliorati nelle ultime settimane, ma gli uomini di Chris Wilder sono stati sopraffatti e giocati dal primo all’ultimo minuto, con il West Ham che ha dimostrato la sua presenza fisica nei calci piazzati. United ha segnato otto gol da calci d’angolo finora questo termine, con solo Chelsea uguale a quel record nella EPL. Boss, David Moyes ha ammesso che ha trovato ‘a disagio’ a parlare dei progressi degli Irons finora in questa stagione, ma è lì per tutti da vedere. Solo nel 1983/84 e nel 1985/86 lo United ha accumulato più punti sul tabellone in questa fase della campagna di campionato.

Gli Hammers sparano ancora nonostante l’assenza di Antonio

La vittoria per 3-0 sullo Sheffield United è stata ottenuta senza la presenza di Michail Antonio in attacco. L’ex centrale del Reading ha guidato la prima linea del West Ham con vera distinzione negli ultimi 12 mesi, ma il suo sostituto Jarrod Bowen ha fatto poco male in sua assenza per un piccolo infortunio. Antonio dovrebbe tornare nella prossima settimana o due, il che rafforzerà ulteriormente la mano di David Moyes, sottolineando perché lo scozzese crede che il gruppo abbia “un altro livello” in termini di prestazioni che deve rincuorare i tifosi degli Hammers.

Tuttavia, Moyes è stato veloce a versare acqua fredda sui suggerimenti che la sua squadra era ora saldamente nella caccia per portare il calcio di Champions League al London Stadium. Moyes ha indicato una corsa di cinque partite tra ora e aprile, ammettendo che se “lo fanno a lì” in una posizione simile campionato “potrebbe iniziare a caldo”.Questa stagione ha fatto tornare i tifosi del West Ham ai bei tempi con Harry Redknapp al timone.

Redknapp ha portato gli Hammers al quinto posto nella EPL 1998/99, raccogliendo 57 punti lungo la strada. Gli uomini di Moyes hanno solo bisogno di altri 16 punti dai loro restanti 14 incontri per superare quel totale di punti. A parte il Manchester City, nessun’altra squadra della EPL ha accumulato più punti nel 2021 del West Ham. È un segno che gli affari di David Moyes nella finestra di trasferimento di gennaio hanno aumentato il suo progetto senza soluzione di continuità.

L’arrivo in prestito di Lingard è una mossa accorta di Moyes

L’attaccante in prestito Jesse Lingard è stato ancora una volta la stella dello spettacolo contro lo Sheffield United, mostrando la sua indubbia abilità naturale da quando è arrivato dal Manchester United. Il 28enne era frustrato per l’incapacità dei diavoli rossi di dargli una possibilità di dimostrare se stesso prima di partire per East London. Tuttavia, lo scambio potrebbe fare le sue speranze di giocare per l’Inghilterra a Euro 2021 nessun danno a tutti con il capo dell’Inghilterra Gareth Southgate un noto ammiratore di lui.

Mentre i principali tipster di Euro 2021 come Callum Wilson credono che la pausa di 12 mesi del torneo sia una buona cosa per giocatori come Ollie Watkins e Jude Bellingham, che hanno entrambi un’altra stagione per impressionare, si potrebbe sostenere che a Lingard sia stata data un’opportunità simile. Lingard viene utilizzato come un numero dieci di sinistra, con licenza di vagare dietro l’attaccante solitario. Questa libertà creativa sta pagando i dividendi, con Lingard e Lanzini che dimostrano di essere una vera e propria peste per le difese della EPL. C’è anche molta creatività in riserva, con l’ex stella del Brentford Said Benrahma che aspetta dietro le quinte in panchina.

È anche giusto dire che uno degli acquisti in prestito più discreti della stagione di Moyes è diventato uno dei membri più influenti dell’undici titolare. Il centrale del Watford Craig Dawson è arrivato l’anno scorso in prestito stagionale e il trentenne non ha ancora sbagliato un piede come difensore di copertura in un terzetto. Anche il difensore mancino Aaron Cresswell è passato da terzino sinistro a centrale con relativa facilità, mentre Issa Diop è una presenza imponente che sta iniziando ad ambientarsi nella EPL e a difendere con vera maturità e compostezza.