Duvan Zapata

Atalanta-Torino: data, ora e probabili formazioni delle due squadre

Atalanta e Torino si sfideranno mercoledì sera ed entrambe le squadre sono alla ricerca di punti, per uscire quanto prima dalle sabbie mobili della bassa classifica.

Siamo arrivati già alla sesta giornata di campionato, che prevede un turno infrasettimanale per tutte le squadre. Atalanta e Torino, sono appaiate in classifica a 5 punti, un bottino abbastanza scarso, dopo altrettante gare. La squadra bergamasca ha sicuramente il favore del pronostico, non solo perché gioca in casa, ma anche perché è reduce dal 2 a 2 di San Siro contro il Milan, maturato negli ultimi minuti di gara.

Umore nettamente opposto a quello del Torino, che pure è partito in maniera altalenante, ma che domenica scorsa, ad orario di pranzo, ha ceduto in casa ad un Napoli straripante, che dava la sensazione di poter far male ogni volta che accelerava. Il Torino alla fine è stato sconfitto per 3 a 1 dai partenopei, a cui solo il gallo Belotti ha cercato di contrapporsi, segnando il gol su rigore, mentre per gli azzurri sono andati in gol due volte Insigne e una volta (la prima in maglia azzurra) Verdi.

Duvan Zapata

DUVAN ZAPATA (© MARCO IACOBUCCI EPP / SHUTTERSTOCK.COM)

Gasperini, come ormai ci ha abituato da tempo, dovrebbe rimescolare ancora una volta le carte in tavola e presentarsi in campo con qualche sorpresa. Dal primo minuto, dovrebbe tornare titolare Ilicic, che quando è entrato contro il Milan ha fatto bene. In dubbio c’è capitan Gomez, anche se il tecnico nerazzurro è fiducioso di un suo recupero. Dopo la botta presa col Milan, il capitano dell’Atalanta sta cercando di recuperare il più in fretta possibile, ma i dubbi verranno sciolti probabilmente solo nella rifinitura prima del match.

Mancini, in difesa dovrebbe sostituite Palomino, mentre a centrocampo dovrebbero essere confermati De Roon e Freuler, con Zapata in attacco. Mazzarri, dal canto suo, era molto arrabbiato domenica scorsa dopo la partita persa male col Napoli e sta pensando a diversi cambi. Certo, turn over dirà qualcuno, ma i malpensanti sostengono che qualcuno non stia dando il 100% e quindi il tecnico toscano gli darà un turno di riposo. Tuttavia, per un allenatore che deve rinunciare già per infortunio a gente come Iago Falque, Lyanco, De Silvestri e Ansaldi, operare i giusti cambi non sarà un’impresa semplice.

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini, Toloi, Mancini, Masiello, Hateboer, De Roon, Freuler, Adnan, Ilicic, Gomez, Zapata

TORINO (3-5-2): Sirigu, Izzo, Nkoulou, Moretti, Aina, Baselli, Rincon, Soriano, Berenguer, Zaza, Belotti

Lascia un commento