Quale sarà la prossima squadra di Antonio Conte? Le migliori quote

Antonio ConteAntonio Conte ha deciso di prendersi un anno sabbatico dal calcio, rifiutando tutte le proposte di allenare. Ora che questo periodo si appresta a terminare, la domanda più lecita da chiedersi è: quale sarà la prossima squadra di Antonio Conte?

In questo speciale dedicato al “Martello” di Lecce, ripercorreremo le fasi salienti della carriera di Antonio Conte per poi concentrarci su quello che sarà il suo futuro. In particolare, effettueremo un’analisi delle migliori quote dei bookmakers per comprendere dove siederà in panchina Antonio Conte nella prossima stagione.


Chi è Antonio Conte

Antonio Conte è stato uno dei primi centrocampisti box-to-box italiani. La sua forza era quella di partecipare ad entrambe le fasi di gioco: un concetto che avrebbe poi messo in pratica anche da allenatore.

Cresciuto calcisticamente nella sua città, Lecce, si trasferisce alla Juventus dove milita per 13 stagioni, diventando capitano e una delle bandiere. Sotto la guida di Marcello Lippi, vince tutto. Sfiora anche il Mondiale nello sfortunato epilogo con il Brasile a Usa ’94.

Da allenatore, inizia salvando l’Arezzo in Serie B, poi due promozioni in Serie A, con il Bari e il Siena. È a questo punto che Andrea Agnelli ha un’illuminazione: la Juventus è in crisi e ha bisogno di una svolta. L’arrivo in panchina di Conte produce subito risultati e si conclude con 3 scudetti. Poi, una Premier League col Chelsea e un altro scudetto, questa volta con l’Inter. Meno fortunata, invece, la parentesi con il Tottenham. Nel mezzo, l’avventura da CT di una Nazionale da rifondare.

Perché viene chiamato “il martello”

La grinta che Antonio Conte aveva da giocatore è soffocata dallo stare in panchina all’interno dell’area tecnica. Conte vorrebbe essere ancora lì, nel rettangolo di gioco, trasmettendo ai giocatori la sua instancabile energia.

Tuttavia, questo porta irrimediabilmente a logorare sia i giocatori stessi che le relazioni con i suoi dirigenti. Non è un mistero, infatti, che tutte le sue esperienze da allenatore si sono concluse dopo pochi anni per divergenze di vedute.


La prossima squadra di Antonio Conte è in Italia?

Secondo quanto dichiarato da lui stesso, Antonio Conte ha intenzione di tornare ad allenare in Italia. Sebbene gli sia piaciuto allenare e vincere all’estero, la sua volontà è quella di restare vicino alla sua famiglia.

Come è ovvio che sia, un allenatore così esigente può sposare solo progetti che gli consentano di vincere.

Conte ha già allenato l’Inter, la quale vive un periodo idilliaco con Simone Inzaghi. Potrebbe tornare alla Juventus, che sarà sempre casa sua, ma anche qui la posizione di Max Allegri sembra ben salda.

E dunque ecco che il cerchio si stringe a poche altre squadre.


Quale sarà la prossima squadra di Antonio Conte secondo i bookmakers?

Una cosa è sicura: Antonio Conte non resterà un altro anno a guardare il calcio, vuole viverlo da protagonista.

Ecco quali sono le migliori quote dei bookmakers su quella che potrebbe essere la prossima squadra allenata da Antonio Conte:

  • Milan 2
  • Roma 3,50
  • Napoli 6
  • Juventus 7
  • Manchester United, Liverpool 25
  • Barcellona 66
95/100 Recensione
10€
Bonus di benvenuto
Visita Unibet
  • Clienti in 150 paesi in tutto il globo
  • Unibet TV
  • Web accattivante e semplice
95 Payout medio
10€ Bonus di benvenuto
Visita Unibet
  • Clienti in 150 paesi in tutto il globo
  • Unibet TV
  • Web accattivante e semplice
Unibet Recensione

Conte sarà il nuovo allenatore del Milan?

Gli ultimi rumors di calciomercato danno Antonio Conte molto vicino al Milan. I rossoneri stanno per divorziare da Stefano Pioli, con il quale hanno vinto uno Scudetto e raggiunto una semifinale di Champions League. La dirigenza milanista sarebbe pronta ad offrire un super ingaggio a Conte e a garantirgli i giocatori richiesti per compiere il salto di qualità.

Accettando la corte del Milan, Conte raggiungerebbe Trapattoni e Zaccheroni, gli unici ad aver allenato in carriera anche Inter e Juventus. E con uno scenario ancora più suggestivo: dovesse vincere lo Scudetto con il Milan, sarebbe il primo allenatore della storia a farlo con tutte e tre le squadre.

Per i bookmakers, l’arrivo di Conte al Milan è molto vicino: la quota sta infatti scendendo sensibilmente e oscilla tra 2 e 2.25 su SNAI.

Roma e Napoli inseguono

La Roma è alla ricerca di un successore di José Mourinho. Ha chiamato in corsa Daniele De Rossi per cucire lo strappo con la tifoseria, ancora innamorata del portoghese. Tuttavia, a giugno dovrà necessariamente ingaggiare un allenatore con maggiore esperienza e Conte è l’obiettivo numero uno.

Secondo i bookmakers, un arrivo di Conte a Roma è dato a 3,50. Sebbene gli piacerebbe andare in una piazza così calda, i timori sono legati alle difficoltà di spesa della dirigenza giallorossa.

Il Napoli ci aveva già provato. Dopo aver miseramente fallito con Rudi Garcia, De Laurentiis avrebbe voluto subito Antonio Conte. Ma il saltentino ha rifiutato e la dirigenza è corsa ai ripari chiamando Walter Mazzarri nel ruolo di traghettatore fino al termine della stagione.

Il crollo del Napoli è stato verticale: dallo Scudetto ad un anonimo centro classifica. Uno come Conte sarebbe ideale per ridare la scossa. Ma anche qui ci sono perplessità, per lo più legate ad una squadra da rifondare, con i sempre più probabili addii di Kvaratskelia e Osimhen.

Tuttavia, questo è uno scenario interessante per la quota dei bookmakers. Conte a Napoli è dato a 6 per Eurobet.

Perché le piste all’estero non entusiasmano

Il prossimo anno sarà davvero particolare perché ci saranno tantissimi avvicendamenti sulle panchine. Ci si prepara a dare l’addio a Klopp, ma qui sembra già pronto Xabi Alonso prossimo allenatore del Liverpool.

Sempre in Premier League, è traballante la posizione di Ten Hag con il Manchester United. Un approdo di Antonio Conte è dato a 25.

Anche il Barcellona è alla ricerca di un allenatore, dato per certo il divorzio da Xavi. Le proiezioni dei bookmakers vedono favoriti Arteta e Klopp, con Conte molto indietro e pagato addirittura 66.

Ancora più remote le possibilità che Antonio Conte possa diventare il nuovo CT di un’Inghilterra pronta a cambiare di nuovo. Poiché è la favorita vincente a Euro 2024, la FA non esiterebbe ad interrompere il rapporto di lavoro con Southgate in caso di fallimento.

97/100 Recensione
150€
Bonus di benvenuto
Visita JackpotCity
  • Vasta selezione di giochi online, inclusi slot, giochi da tavolo e scommesse sportive.
  • Eccellente esperienza di gioco mobile per godere dei giochi preferiti ovunque.
95 Payout medio
150€ Bonus di benvenuto
Visita JackpotCity
  • Vasta selezione di giochi online, inclusi slot, giochi da tavolo e scommesse sportive.
  • Eccellente esperienza di gioco mobile per godere dei giochi preferiti ovunque.
JackpotCity Recensione