italia olanda

Amichevole Italia Olanda lunedì 4 giugno 2018: l’analisi del pre partita

Questa sera alle ore 20.45 si alza il sipario sull’amichevole Italia Olanda, partita che almeno per gli orange risulterà utile per capire lo stato di forma del team che come gli azzurri non è riuscito a qualificarsi ai mondiali di Russia 2018. Gli olandesi, come gli italiani, vedranno la partita dal divano.

Italia Olanda: le probabili formazioni

Chi scenderà in campo in occasione dell’amichevole Italia Olanda? Quali saranno i moduli scelti dai rispettivi mister? Scopriamolo insieme e vediamo quali sono le chance degli azzurri di Roberto Mancini che come già sappiamo non disputeranno i mondiali.

Italia

L’Italia scende in campo con un offensivo 4-3-3. E’ la terza uscita della squadra da quando il timone è passato a Roberto Mancini che fin qui ha totalizzato una vittoria e una sconfitta rispettivamente contro Arabia Saudita e Francia. Il mister darà una chance a Belotti e fa rifiatare Balotelli che però probabilmente entrerà in campo. Spazio anche per Perin, il portiere del Genoa che insieme a Donnarumma si contende un posto da titolare in porta.

(4-3-3): Perin; Zappacosta, Caldara, Romagnoli, Criscito; Cristante, Jorginho, Bonaventura; Verdi, Belotti, Insigne.

A disposizione: Donnarumma, Sirigu, Bonucci, D’Ambrosio, De Sciglio, Rugani, Baselli, Florenzi, Mandragora, Pellegrini, Balotelli, Berardi, Chiesa, Politano, Zaza.

Ct: Roberto Mancini.

Olanda

L’Olanda affronterà l’Italia con un modulo che punta molto sui muscoli e sul numero di uomini nella fase mediana del campo. De Vrij e Strootman sono gli “italiani” tra gli organge che disputeranno questa partita amichevole contro gli azzurri per affinare il gioco in vista dei prossimi impegni. Occhio all’astro nascente, figlio d’arte, Kluivert che è nel mirino della Roma che lo vuole per la prossima stagione.

(3-4-1-2): Cillessen; Van Dijk, De Vrij, Blind; Hateboer, Strootman, Propper, van Aanholt; Depay; Promes, Kluivert.

A disposizione: Zoet, Padt, Hateboer, De Ligt, Janmaat, Aké, De Roon, Berghuis, Vormer, Babel, Wijnaldum, Vilhena, Elia, Weghorst, Kongolo.

Ct: Ronald Koeman.

La partita sarà visibile in chiaro su Rai 1 con diretta a partire dalle ore 20.30. Forza azzurri!

 

Lascia un commento