calciomercato inter

Calciomercato Inter: le mosse dei nerazzurri

L’Inter ha concluso la scorsa stagione al quarto posto. Piazzamento valido per disputare i preliminari di Champions League. Un traguardo che al di là del merito, rappresenta una ingente entrata economica per il club di Milano che quindi dovrà pensare ad una strategia in entrata per rinforzare l’organico in vista dei prossimi impegni europei. Vediamo le novità del calciomercato dell’Inter in queste prime battute della sessione estiva della finestra di mercato.

Inter: qualcosa si muove nel mare nerazzurro

La dirigenza nerazzurra è pronta a sferrare una serie di colpi che di certo non dispiaceranno ai tifosi. Dopo le ufficializzazioni di De Vrij e Asamoah, l’Inter ha ancora in serbo delle sorprese non indifferenti, almeno per le avversarie della prossima stagione.

Piace molto Malcolm del Bordeaux che richiede 50 milioni di euro per il cartellino del giocatore. E’ un giovane esterno mancino brasiliano classe 1997. Dopo il debutto nel calcio che conta con il Corinthians, viene acquistato dal club francese e ad oggi viene ritenuto l’erede di Robinho, almeno del Robinho nella sua fase di massima ascesa. Niente male come paragone!

Si vuole però evitare il rischio di incappare nel nuovo Gabigol piuttosto. Ricordate del brasiliano che doveva dare una scossa al calcio italiano e che invece si dimostrò soltanto come un vero e proprio flop? Se la risposta è no, non vi biasimiamo. Il calciatore non lasciò minimamente il segno.

In stand-by al momento l’operazione Politano che mette un po’ il freno al calciomercato interista. Intricato anche il caso Rafinha che vuole rimanere all’Inter a tutti i costi. Il Barcellona però, vuole 38 milioni di euro che in questo momento l’Inter non vuole sborsare. Una situazione di stallo che potrebbe terminare con un epilogo poco vantaggioso per i nerazzurri.

In uscita anche Dalbert in prestito al Monaco per 3 milioni con diritto di riscatto a 24 milioni per il club monegasco.

Il sogno di questa sessione di mercato è però Nainggolan. Il centrocampista belga, escluso dai mondiali per comportamenti privati giudicati poco consoni dal ct del Beglio, è il vero obiettivo di Spalletti che vuole lui, come ai tempi della Roma, per creare la differenza sulla zona centrale del campo. Sarebbe lui la panacea.

Queste sono le ultime novità del calciomercato nerazzurro!

 

Lascia un commento