TOTTENHAM - INTER

Tottenham – Inter: alla squadra di Spalletti serve un’impresa

l’Inter sfida il Tottenham a Wembley per conquistare la qualificazione con un turno di anticipo, ma servirà un’altra impresa, come quella dell’andata.

Il campionato il turnover è stato vincente e ha funzionato contro il piccolo Frosinone, ma ora è il momento di fare sul serio e in campo tornano i titolarissimi di Spalletti. Questa sera, in uno stadio storico come quello di Wembley, la squadra nerazzurra affronta i padroni di casa del Tottenham, nella gara valida per la quinta giornata di Champions League del gruppo B.

La squadra di Luciano Spalletti, che all’andata ha vinto contro gli Spurs grazie al meraviglioso gol al volo di Mauro Icardi da fuori area e alla capocciata all’ultimo respiro di Matias Vecino (vero uomo Champions, dopo che sempre un suo colpo di testa regalò all’Inter la qualificazione alla massima competizione europea a discapito dello scontro spareggio con la Lazio), ha bisogno almeno di un punto per ottenere il pass per gli ottavi di finale della Champions con un turno di anticipo. Ecco quali sono i probabili 22 che scenderanno in campo tra poche ore.

TOTTENHAM - INTER

TOTTENHAM – INTER (© FABRIZIO ANDREA BERTANI / SHUTTERSTOCK.COM)

Rispetto alla partita vinta per 3 a 0 contro il Frosinone, Luciano Spalletti potrà contare nuovamente su Brozovic (che ha scontato un turno di squalifica in campionato). Al loro posto, tornano dal primo minuto anche l’amuleto Matias Vecino, Ivan Perisic e il capitano: Mauro Icardi. Invece, non è ancora recuperato Vrsaljko, fuori sempre per il problema muscolare che ha rimediato con la sua nazionale, guarda caso proprio a Wembley) nella partita tra Inghilterra e Croazia valida per la Nations League. La linea di difesa dell’Inter vedrà schierati Skriniar, de Vrij, Asamoah e Danilo D’ambrosio. A centrocampo, la coppia di centrali sarà Brozovic-Vecino, mentre dietro Icardi ci sarà il terzetto formato da Politano, Nainggolan e Perisic.

L’allenatore del Tottenham, Mauricio Pochettino, non potrà contare sugli infortunati Dembelé e Davinson Sanchez, mentre sono in dubbio, per problemi muscolari, anche Trippier e Rose. Per questo motivo, in difesa è pronto a scendere in campo l’ex parigino Serge Aurier. Disponibile invece Vertonghen. Accanto a lui, ci sarà Alderweireld, Sissoko e Dier. In avanti, Lucas Moura favorito su Son. Con Eriksen e Dele Alli. Unica punta Harry Kane.

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, de Vrij, Asamoah; Brozovic, Vecino; Politano, Nainggolan, Perisic; Icardi

Tottenham (4-2-3-1): Lloris; Aurier, Vertonghen, Alderweireld, Davies; Sissoko, Dier; Lucas Moura, Eriksen, Alli; Kane

Lascia un commento