Russia – Croazia

Russia – Croazia, partita equilibrata e sempre in discussione

L’ultima partita dei quarti di finale di Russia 2018 è Russia – Croazia ed è arrivata alla fine sul risultato di parità. Match sempre in discussione, e fortemente nel primo tempo, perchè c’è stato prima il vantaggio della Russia e poco dopo il pareggio della Croazia.

Il primo gol arriva da una grande giocata di Denis Čeryšev che riceve il passaggio da un compagno, si porta la palla avanti e la spara con un tiro a giro verso l’angolino alto alla sinistra del portiere della Croazia. Sempre che la partita si metta in discesa, ma la Croazia, che ha un organico di ottima qualità, pareggia poco dopo con un colpo di testa di Andrej Kramarić su assist di Mario Mandzukic.

Ancora una volta una dimostrazione di come queste partite possano essere sempre imprevedibili e che con il minimo errore si può subire una rete, dato che è sembrato che la Russia fosse ancora in entusiasmo per il gol segnato. Il match rimane comunque in equilibrio anche fino a secondo tempo avviato, con poche occasioni fino alla prima metà della ripresa. Squadre comunque di nuovo in parità e dunque in attesa di giocate particolari dell’avversario, per cercare di trovare degli spazi e colpire, ma non troppo propositive. Comunque si è arrivato poi ai tempi supplementari in una situazione di equilibrio precario favorevole alla Croazia che è riuscita più della Russia ad arrivare in avanti e provare a concludere verso la porta avversaria.

Russia – Croazia

RUSSIA – CROAZIA (© MIKE ORLOV / SHUTTERSTOCK.COM)

La partita va avanti fino ai supplementari dove vengono fatti due gol, e si finisce 2 – 2. Prima la Croazia riesce a passare al minuto 100 e sul finire la Russia riesce a pareggiare al minuto 115, e dunque si va ai calci di rigore con la vittoria finale della Croazia, che durante il match dava comunque l’impressione di essere un po’ più avanti della Russia, ma che comunque non era riuscita a concretizzare le occasioni create, arrivando alla cosiddetta lotteria dei rigori. Qui la Russia ne sbaglia ben due, e la Croazia è in semifinale. Ora si attende la prossima settimana per la penultima serie di partite, pronti per il fine settimana che ci porterà a vedere la vincitrice del Mondiale di Russia 2018. Il giocatore più decisivo è stato Rakitic, e con il suo contributo la Croazia dunque riesce ad accedere tra le prime quattro squadre del Mondiale, con le partite programmate ad inizio settimana prossima.

Lascia un commento