Scambio Caldara – Bonucci

Scambio Caldara – Bonucci possibile tra Juventus e Milan, riferimento anche a Pjanic

A quanto pare la situazione Bonucci non è ancora conclusa, e dopo un muro iniziale, la Juventus sembra aprire ad un possibile scambio per riuscire a riportare in bianconera Bonucci, che non sappiamo come verrebbe effettivamente accolto ma si può dire che l’intenzione ci sia.

A Palazzo Parigi incontro tra Paratici e i procuratori dei due giocatori, poi vertice con Leonardo. Il capitano del Milan vorrebbe tornare a Torino, ma il Diavolo vorrebbe il giovane ex atalantino su cui torna forte l’interesse del Chelsea. Milan e Juventus continuano a lavorare sottotraccia allo scambio Bonucci-Caldara. Oggi a Palazzo Parigi, hotel in centro a Milano, si è svolto un vertice che ha visto protagonisti il direttore sportivo bianconero, Fabio Paratici, il procuratore del capitano rossonero, Alessandro Lucci, e quello del talento 24enne, Beppe Riso. Dopo un colloquio durato circa un paio d’ore, il dirigente bianconero ha abbandonato l’hotel dove sono rimasti a parlare i due procuratori per circa un’ora, prima che anche Lucci lasciasse la sede.

Terminato il primo incontro con gli agenti, Paratici ha iniziato quello con Leonardo: il d.t. rossonero prova a capire come impostare la trattativa, nella quale potrebbe rientrare anche Gonzalo Higuain. E verso le 18 il dirigente bianconero è tornato a incontrare Beppe Riso, procuratore di Caldara. Proprio intorno al difensore ex Atalanta c’è grande movimento e fermento: il Chelsea che già in passato si era fatto vivo, sembra pronto ad un nuovo assalto. Nel fratttempo Pjanic tranquillizza i tifosi dicendo di stare bene a Torino, dunque sembrano assenti voci concrete sulla sua partenza.

Scambio Caldara – Bonucci

MAX ALLEGRI (© CRISTIANO BARNI / SHUTTERSTOCK.COM)

Non c’è solo l’intrigante triangolo Higuain-Bonucci-Caldara ad infiammare il mercato di sponda bianconera. Già durante i Mondiali diverse voci hanno iniziato insistentemente a parlare di un possibile addio a Torino di Miralem Pjanic, che impegnato nella tournèe americana, ha cercato di fare chiarezza. “Il mio futuro? Dovete chiedere alla Juventus: io sono qui e gioco per migliorarmi . Ho letto un po’ di tutto in questi giorni , tante cose che mi fanno ridere. Io sono sereno, sto molto bene con questo gruppo. Il mercato è fatto così, a volte interessi a qualcuno, a volte no”.

La sua quotazione attualmente dovrebbe aggirarsi attorno ai 100 milioni, praticamente paragonabile a Cristiano Ronaldo secondo la proprietà bianconera, pertanto non potrebbero essere tanti i club votati ad essere interessati all’acquisto, che per il momento sembra fuori parametro.

Lascia un commento