pronostico Roma Liverpool

All’Olimpico il big match della penultima giornata

Trentasettesima giornata di serie A, la penultima. La Roma grazie all’inattesa sconfitta dell’Inter ieri sera, può già festeggiare la matematica qualificazione alla prossima Champions League. La Juventus invece festeggerà molto probabilmente la matematica conquista dello scudetto, il settimo consecutivo. Roma-Juventus è il big match che si disputerà stasera alle 20.45 in un Olimpico tutto esaurito e presumibilmente incandescente vista l’accesa rivalità tra le due compagini.

La Roma è già proiettata verso la prossima stagione

La Roma è uscita dalla sfida con il Liverpool più sicura di sé e più forte, ed ora deve solo confermare quanto di buono fatto nel corso dell’intera stagione. Le entrate della Champions potranno evitare cessioni eccellenti, in modo finalmente da trovare quella continuità necessaria a iniziare un ciclo. Bilancio più che positivo per Di Francesco quindi, che nei prossimi giorni discuterà il rinnovo. Il tecnico abruzzese ci tiene a fare bene all’ultima in casa contro i rivali e annuncia gran parte dei titolari: ” Posso dire che giocheranno Alisson, Dzeko, Florenzi, Kolarov, De Rossi ed El Shaarawy. Jesus, Strootman e Under? Un paio giocheranno, l’altro non so.”

Bruno Peres si aggiunge ai lungodegenti Karsdorp e Defrel. Recuperano invece Perotti e Manolas, sebbene il greco non sia al top della forma. Pronto Juan Jesus. Dubbi a centrocampo e in attacco. Pellegrini è favorito sia su Gonalons che Strootman, anch’egli non meglio. Nel ruolo di ala destra ballottaggio tra Under e Schick. Il turco sembra però favorito visto anche lo splendido gol che ha permesso alla Roma di portare 3 punti a casa da Cagliari.

Roma-Juve, le condizioni e le probabili formazioni

ROMA/BARNI/SHUTTERSTOCK

La Juventus prepara i festeggiamenti

I bianconeri sono virtualmente campioni d’Italia. Manca infatti pochissimo per festeggiare, solo un punto e anche in caso di doppia sconfitta l’enorme differenza reti con il Napoli favorirebbe la Juve. Nelle ultime due partite di campionato hanno ribaltato, in entrambi casi, il risultato. A Milano contro l’Inter è finita per 3-2 al termine di una partita stoica che fino a pochi minuti dalla fine sembrava persa. Nell’ultimo turno, in casa contro il Bologna, sotto di una rete, hanno reagito e chiuso l’incontro segnandone tre. La Vecchia Signora, dopo aver vinto la Coppa Italia in settimana con un sonoro 4-0 rifilato al Milan, senza dubbio proverà a battere i giallorossi anche per rompere il digiuno di vittorie in casa dei capitolini che dura dal 2014.

Anche Allegri annuncia gran parte della sua formazione: “Higuain domani gioca con Dybala, poi sceglieremo gli altri. Gonzalo è stato determinante nelle gare chiave della stagione come Napoli ed a Milano contro l’Inter. Buffon non gioca, Douglas Costa dovrò valutare, mentre Cuadrado è fuori, come Chiellini“. Nel ruolo di terzino destro ci sarà quindi Lichtsteiner con affianco Benatia e probabilmente Rugani. Possibile poi che venga inserito Marchisio nei 3 di centrocampo. Come ala sinistra ci dovrebbe essere Mandzukic con Douglas Costa pronto ad entrare.

Pronostico Juventus Milan

HIGUAIN/IACOBUCCI/SHUTTERSTOCK

ROMA (4-3-3):

Alisson; Florenzi, Fazio, Juan Jesus, Kolarov; Nainggolan, De Rossi, Pellegrini; Under, Dzeko, El Shaarawy.

JUVENTUS: (4-3-3):

Sczesny; Lichtsteiner, Benatia, Rugani, Alex Sandro; Khedira (Marchisio), Pjanic, Matuidi; Dybala, Higuain, Mandzukic (Douglas Costa).

Lascia un commento