pronostico roma chievo

Roma a caccia di punti per la Champions; Chievo per non retrocedere

La 35esima giornata di Serie A si apre con l’anticipo delle 18 che vedrà la Roma ospitare all’Olimpico un Chievo alla disperata ricerca di punti. Anche la Roma però non può permettersi di sbagliare visto che la  corsa Champions è sempre più serrata e l’Inter, quinta, è a un solo punto di distanza.

La sfida di ritorno contro il Liverpool inevitabilmente condiziona i giocatori, ma anche le scelte di Di Francesco, che tornerà al 4-2-3-1. Una cosa è certa, sia Strootman che Perotti non ci saranno, con l’argentino che ne avrà per un paio di settimane. Dubbi in difesa soprattutto sulle fasce: DiFra ancora indeciso sul far riposare Florenzi o Kolarov, oppure entrambi. In ogni caso scaldano i motori Jonathan Silva e Bruno Peres. Maglia assicurata invece per Gonalons, che farà rifiatare De Rossi per il ritorno contro i Reds, e Pellegrini. In attacco Schick dovrebbe partire dal primo minuto, da vedere se con Dzeko o al suo posto. Ballottaggio tra Under ed El Sharaawy, con il faraone leggermente favorito.

Roma-Chievo, le condizioni e le probabili formazioni

DI FRANCESCO/SHUTTERSTOCK

Il Chievo ha l’impellente necessità di fare punti. I gialloblu non collezionano una vittoria da circa un mese; era infatti la fine di marzo quando si imposero, in casa, sulla Sampdoria per 2-1. Nelle 5 partite successive soltanto 3 i punti fatti ed ora i clivensi sono in piena lotta per la retrocessione, con lo Spal terzultimo ad appena 2 lunghezze. Il tecnico Maran ha tutti a disposizione e dovrebbe proseguire con il 4-4-2 con Radovanovic “basso” con Castro, favorito su Rigoni, a fare da raccordo. In mediana spazio a Depaoli accanto a Hetemaj. Visto il buon impatto avuto nel match contro l’Inter, salgono le quotazioni di Birsa che potrebbe essere preferito a Giaccherini per la gara dell’Olimpico. In attacco ballotaggio tra Pucciarelli e Stepinski per affiancare la certezza Inglese.

chievo

PROBABILI FORMAZIONI

ROMA (4-3-2-1)

Alisson; Bruno Peres (Florenzi), Manolas, Juan Jesus, J. Silva (Kolarov); Gonalons, Pellegrini, Nainggolan (Gerson); Schick, El Sharaawy (Cengiz Under); Dzeko

CHIEVO VERONA (4-4-2)

Sorrentino; Cacciatore, Bani, Tomovic, Jaroszynski (Gobbi9; De Paoli, Radovanovic, Hetemaj, Castro (Rigoni), Giaccherini (Birsa); Pucciarelli (Stepinski), Inglese

 

Lascia un commento