Rodrygo

Rodrygo cerca più azione dopo la vittoria del Clasico con il Madrid

Rodrygo

Rodrygo

Dopo una brillante prestazione a El Clasico contro il Barcellona, l’ala del Real Madrid Rodrygo mira a ottenere di più nella capitale spagnola.
Rodrygo ha rivelato che non è ancora “soddisfatto” dopo aver giocato per il Real Madrid e battuto il Barcellona nel Clasico.

Dopo la vittoria per 2-1 al Camp Nou domenica, i Los Blancos sono saliti al secondo posto nella Liga. Ora hanno creato un divario di cinque punti sui loro nemici giurati, che vivono senza la loro stella, Leo Messi.

Per Madrid, gli obiettivi sono stati impilati da David Alaba e Lucas Vazquez, tuttavia, Rodrygo ha messo un display incredibile di abilità sulla tavola destra. In realtà, la partita di Madrid contro il Barca è stata la 50° uscita per l’internazionale del Brasile.

È affamato di altro. 🎯⚽

Il 20enne è riuscito a scalare i ranghi al Santiago Bernabeu davanti al reietto Eden Hazard. E Rodrygo spera che possa sperimentare di più dalla vita nella capitale spagnola.

“Non sono soddisfatto del Clasico, voglio di più”, ha detto Rodrygo a Goal. “Raggiungere 50 partite nella Liga è qualcosa di molto importante per me”.

“Sono giovane, questa è solo la mia terza stagione e ho già raggiunto un tale traguardo. Spero di continuare, sempre con l’obiettivo di aiutare il Real Madrid a vincere”.

“Sono felice di aver raggiunto queste cifre e lavorerò per raggiungerne altre. Siamo in un ottimo momento, la squadra si è evoluta e la tendenza è quella di migliorare sempre di più, ad ogni partita.”