Premier league

Quali squadre della Premier League rischiano di più la retrocessione?

Premier league

Premier league

La battaglia per rimanere in Premier League è sempre una delle più grandi sottotrame di tutta la stagione, e non è diverso questo termine. Tre squadre devono uscire dalla massima serie e andare in Championship.
Il recente pareggio per 0-0 del West Bromwich Albion contro il Newcastle United significa che le loro possibilità di rimanere in alto sembrano molto scarse, mentre lo Sheffield United è stato tagliato fuori dai posti di sopravvivenza dall’inizio della stagione.

L’unica squadra che sta mostrando segni di ripresa nelle ultime tre è il Fulham, ma potrebbe Scott Parker guidare la sua squadra a una notevole permanenza in Premier League da qui alla fine della stagione?

Il Fulham aumenta le sue possibilità

Scott Parker ha fatto un ottimo lavoro a Craven Cottage finora, e ha messo la sua squadra nella migliore posizione possibile per sopravvivere in questa stagione. Il Fulham è stato in un eccellente periodo di forma nelle ultime settimane e ha perso solo una volta nelle ultime sei partite.

Sono stati anche in grado di trasformare i pareggi in vittorie in modo più efficiente dei loro rivali di retrocessione.

La loro vittoria contro il Liverpool di recente sarebbe un’enorme iniezione di fiducia che dimostra che sono più che capaci di competere con le squadre migliori in questa stagione.

La forma che il Fulham ha mostrato di recente evidenzia che sono la squadra più in forma nella lotta per la retrocessione, e questo ha portato molti tifosi ed esperti a sostenere che i Cottagers sono quasi certi di rimanere nella divisione se possono continuare la loro eccellente corsa di forma.

Il curioso caso del Brighton

Chiunque abbia guardato il Brighton su base regolare sarebbe sbalordito dalla posizione in cui si trova attualmente. Sono uno dei lati migliori da guardare in campionato, ma la loro mancanza di taglio nel terzo finale è stata la ragione per la loro posizione debole in campionato.

Il Brighton ha perso gli ultimi tre, nonostante abbia registrato oltre 70 tiri in queste tre partite. I Seagulls stanno chiedendo a gran voce un numero nove per mettere via le loro occasioni, e se avessero un giocatore per finire la grandezza delle occasioni che creano, allora non ci sarebbe alcuna discussione che sarebbero più vicini al centro della tabella.

forma di Brighton sarà il fattore più preoccupante per Graham Potter, come hanno perso i loro ultimi tre, che sarebbe morale schiacciante a causa del dominio che hanno goduto in quei giochi.

C’è un argomento per essere fatto che una vittoria potrebbe girare le loro fortune intorno, ma avranno bisogno di raggiungere che prima di cadere nei luoghi di retrocessione.

Newcastle appeso su

Il Newcastle sembra essere l’unica altra squadra che è realisticamente in lotta per la retrocessione in questa stagione, dato che il Burnley è tre punti davanti a loro e ha un vantaggio di quattro punti sul Fulham.

Steve Bruce è stato sotto pressione per tutta la stagione, e gli ultimi colpi di infortunio per Callum Wilson e Allan Saint-Maximum hanno solo aggiunto ai problemi della squadra.

Come il suo collega francese Tony Parker si è affermato come uno dei più grandi giocatori stranieri dell’NBA, Saint-Maximin sta lentamente diventando uno dei migliori giocatori stranieri nella storia del Newcastle.

I Magpies dipendono molto dalla velocità e dall’irriverenza dell’ala in campo e senza di esse diventano prevedibili.

Solo le ultime tre hanno segnato meno gol del Newcastle in questa stagione, e il fatto che potrebbero essere senza alcuni dei loro più talentuosi attaccanti fino ad aprile potrebbe essere fondamentale per le loro possibilità di rimanere una squadra di Premier League alla fine di questa stagione.

Bruce ha portato la sua squadra di Newcastle a una sola vittoria in sei partite di campionato, e avranno alcuni grandi appuntamenti in arrivo contro Brighton e Burnley, che non possono permettersi di perdere.