DRIES MERTENS

Napoli – Empoli: la squadra di Ancelotti deve ripartire

Dopo il pari con la Roma, grazie a un gol al novantesimo, la squadra azzurra deve riprendere la sua marcia per non perdere terreno dalla capolista.

L’undicesima giornata di Serie A, si apre con un classico scontro testa-coda. La squadra di Ancelotti, vuol tornare subito alla vittoria, per non perdere altri punti dalla capolista. Attualmente, gli azzurri si trovano a 6 punti dalla Juve, che ha allungato di due lunghezze sulla squadra di Ancelotti, grazie alla vittoria proprio contro l’Empoli e il contemporaneo pareggio del Napoli.

Nello scorso big match contro la Roma, il Napoli ha limitato i danni, conquistando almeno un punto, in una partita che a dire il vero, è stata dominata. Purtroppo, gli azzurri non sono riusciti a trovare il gol con facilità, come successo in altre occasioni, riuscendo a pareggiare il gol di Stephan El Shaarawy solo con Dries Mertens solo al 90°. Così, in questo anticipo del venerdì sera, gli azzurri cercheranno nuovamente di ritrovare la vittoria, per non perdere troppo terreno dalla capolista, ma anche per non lasciare troppo spazio all’Inter, che ha agganciato gli azzurri al secondo posto in classifica.

DRIES MERTENS

DRIES MERTENS (© ANTONIO BALASCO / SHUTTERSTOCK.COM)

Il Napoli dovrebbe scendere in campo con il solito 4-4-2. In porta sembrano ormai definite le gerarchie, dopo un tam-tam iniziale, Ospina si è preso la porta del Napoli. Davanti a lui, la linea a 4 dei difensori dovrebbe essere composta da Hysaj, Albiol, Koulibaly e Mario Rui. A centrocampo dubbio in mezzo con Fabian Ruiz e Allan che si giocano una maglia da titolari, e che verranno presumibilmente affiancati da Callejon, Hamsik e Zielinski. In avanti potrebbe riposare Insigne in vista dell’importante scontro di martedì in Champions contro il PSG e dovrebbero partire titolari Mertens e Milik.

La squadra di Andreazzoli scenderà in campo con il consueto 4-3-2-1. In porta ci sarà Provedel e davanti a lui i 4 difensori saranno Di Lorenzo, Maietta, Silvestre e Pasqual. I tre centrocampisti dovrebbero essere Acquah, Capezzi, Bennacer, mentre in avanti Zajc e Krunic, agiranno alle spalle di Caputo, autore del gol del momentaneo vantaggio nello scorso match contro la Juventus. Sarà sicuramente una gara difficile per l’Empoli, perché il Napoli non vuole perdere altri punti dalla capolista.

Il nostro consiglio per la partita di Serie A è di piazzare una scommessa per la vittoria di Napoli a 2,24

Napoli (4-4-2): Ospina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Fabian Ruiz/Allan, Hamsik, Zielinski; Mertens, Milik

Empoli (4-3-2-1): Provedel; Di Lorenzo, Maietta, Silvestre, Pasqual; Acquah, Capezzi, Bennacer; Zajc, Krunic; Caputo

Lascia un commento