curva napoli

Napoli-Crotone, le condizioni e le probabili formazioni

Al San Paolo l’atto conclusivo di una stagione da record per il Napoli. Mai fatti così tanti punti, ma ciò non è bastato per la vittoria del titolo. Passerella quindi per gli Azzurri, meno per il Crotone, che ha bisogno di vincere per raggiungere una insperata salvezza.

Si continua con Sarri

Dopo le numerose voci di mercato, pare sia essere tornato il sereno tra l’allenatore toscano e il patron De Laurentiis. Durante la cena di giovedì scorso sembra che i due abbiamo trovato l’accordo per continuare insieme anche il prossimo anno. Cifre vicine ai 4 milioni di euro per Sarri, che rifiuterebbe le avances di molte big europee.

Ma c’è ancora il campo e il Napoli ci tiene a finire bene la propria stagione in casa. L’unico indisponibile è Chiriches, a disposizione invece Ghoulam tornato tra i convocati già nell’ultima partita. Ballottaggio quindi con Mario Rui sulla sinistra. L’altro dubbio è nel ruolo di punta: se la giocano come al solito Mertens e Milik, ma il momento di forma del polacco potrebbe convincere Sarri a puntare su di lui dall’inizio.

fiorentina

MERTENS/SHUTTERSTOCK

Al Crotone serve un altro miracolo come l’anno scorso

Cambiano giocatori e allenatori, ma i pitagorici si trovano nella stessa situazione della stagione passata. Vincere contro una grande, oggi il Napoli ieri la Lazio, e sperare che la diretta avversaria non vinca. L’anno scorso l’Empoli cedette il passo all’Udinese, stavolta Zenga e suoi dovranno sperare nella Samp impegnata a Ferrara.

Sempre fuori i lungodegenti Benali e Budimir, Zenga potrebbe confermare Rohden a centrocampo a svantaggio di Stoian, che rimarrebbe un’opzione a gara in corso. In attacco cerca spazio Trotta al fianco di Simy e Nalini, per un tridente offensivo. Altrimenti rimane valida l’alternativa Sampirisi, per un più abbottonato 4-4-2, come nell’ultima partita pareggiata con la Lazio.

Caicedo

SIMY/BERTANI/SHUTTERSTOCK

NAPOLI (4-3-3):

Reina; Hysaj, Koulibaly, Raul Albiol, Mario Rui (Ghoulam); Hamsik, Jorginho, Allan; Callejon, Milik (Mertens), Insigne.

CROTONE (4-3-3):

Cordaz; Faraoni, Ceccherini, Capuano, Martella; Rohden, Mandragora, Barberis; Trotta (Sampirisi), Simy, Nalini.

Lascia un commento