Milan - Udinese

Milan – Udinese: il diavolo prova a rialzarsi dopo le ultime prestazioni

Gara molto delicata quella che apre questo trentesimo turno della Serie A che si giocherà in settimana. Il Milan ospita a San Siro un’Udinese in cerca di punti salvezza.

Per il Milan e il suo allenatore, si apre una settimana molto delicata. Dopo aver raggiunto il terzo posto, il Milan si è perso e ha subito il contro-sorpasso da parte dei cugini dell’Inter. Dopodiché, il Milan non si è più ritrovato e ha subito un’altra brutta batosta a Genova contro la Sampdoria, perdendo per 1-0. Ora è tempo di ospitare l’Udinese a San Siro e non sarà per niente semplice, visto che i bianconeri sono alla disperata ricerca di punti salvezza e vivono un buon momento dopo la vittoria in casa per 2-0 contro il Genoa.

Il Milan dunque, arriva a questa sfida in leggera flessione. Dopo aver perso contro i cugini dell’Inter il derby della Madonnina, la formazione di Gattuso è stata battuta anche dalla Sampdoria di Giampaolo nell’anticipo di sabato sera. Nonostante queste due battute d’arresto, i rossoneri sono riusciti a mantenere il piazzamento in Champions al quarto posto, ma ora sono insediati dalla Lazio, che ha anche una partita in meno e che dovrà recuperare proprio contro l’Udinese. Nel frattempo, si è fatta sotto anche l’Atalanta, che ora culla realmente il sogno di qualificarsi alla prossima Champions League.

Milan - Udinese

MILAN – UDINESE (© CRISTIANO BARNI / SHUTTERSTOCK.COM)

Dopo aver perso con Juve e Napoli, l’Udinese ha deciso di cambiare guida tecnica e Igor Tudor è riuscito ad ottenere 3 punti fondamentali per la lotta salvezza con la sua nuova squadra sabato scorso in casa contro il Genoa. Il tecnico croato, proprio come accadde nella passata stagione, è chiamato a fare un altro miracolo per ottenere la salvezza. Andata la prima, adesso lo attende un match molto più insidioso a San Siro, ma ora c’è la consapevolezza di poter lottare su ogni pallone per raggiungere la salvezza.

Rispetto a Genova, Gattuso farà sicuramente qualche cambio. Conti e Laxalt possono ritrovare spazio a discapito di Calabria e Rodriguez. Rientra certamente Paquetà al centro del campo, mentre davanti sicuro Piatek del posto, lottano per una maglia da titolare Calhanoglu e Castillejo. Tutto semplice per Tudor, a parte gli squalificati Larsen e Sandro.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Bakayoko, Biglia, Paquetà; Suso; Piatek, Calhanoglu

Udinese (4-3-3): Musso; ter Avest, De Maio, Ekong, Zeegelaar; Fofana, Opoku, Mandragora; Pussetto, Okaka, De Paul

Lascia un commento