Bologna

Rossoneri alla ricerca dell’accesso diretto all’Europa League

Lo scontro diretto contro l’Atalanta è stato come prevedibile, acceso e molto tirato, terminato poi con un giusto pareggio. La contestuale inattesa sconfitta della Fiorentina contro il Cagliari ha regalato però ai rossoneri la certezza della qualificazione alla prossima Europa League. Sarà la partita proprio contro la Fiorentina a decidere se dai preliminari o dalla porta principale. Biglia ha recuperato in extremis, ma probabilmente ci sarà ancora Locatelli,vista anche la squalifica di Montolivo. Dubbi però sul modulo: 4-3-3 o 4-4-2? Gattuso ora sembra propendere più su quest’ultima opzione con Bonaventura spostato largo a destra.  Out anche Borini, sulla destra di difesa Calabria dovrebbe alternarsi ancora con Abate. In attacco sicuro del posto Cutrone con il grande ex Kalinic al suo fianco, ma non è da escludere l’impiego di Andrè Silva.

Pronostico Juventus Milan

CUTRONE/IACOBUCCI/SHUTTERSTOCK

Viola, solo la matematica fa ancora sperare

La Fiorentina affronta l’ultima partita di una stagione molto particolare. Un rendimento altalenante le ha fatto solo accarezzare la zona Europa. Nonostante quindi la scossa che ha dato la tragica morta di capitan Astori alla squadra, le 12 sconfitte totali hanno pesato sulle ambizioni viola. Proprio l’ultima sconfitta ha sancito la quasi impossibilità dei toscani a qualificarsi in Europa League. La Fiorentina infatti, dovrebbe vincere a Milano con almeno 4 gol di scarto e l’Atalanta dovrebbe perdere a Cagliari con almeno 4 reti di differenza, ipotesi piuttosto improbabile.

Per la trasferta di Milano è assente Veretout, il quale ha ricevuto 3 turni di squalifica per il calcione rifilato a Joao Pedro. Sarà sostituito da uno tra Dabo e Cristoforo. Per il resto pochi dubbi per Pioli, che potrebbe dare una chance a Eysseric.

Milan-Fiorentina, le condizioni e le probabili formazioni

FIORENTINA/IACOBUCCI/SHUTTERSTOCK

MILAN (4-4-2):

Donnarumma G; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Bonaventura, Locatelli, Kessie, Calhanoglu; Cutrone, Kalinic (Andrè Silva).

FIORENTINA (4-3-3)

Sportiello; Laurini, Milenkovic, Pezzella Ger., Biraghi; Dabo, Badelj, Benassi; Saponara (Eysseric), Chiesa; Simeone.

Lascia un commento