Malcom forse vicino all’Inter

Malcom forse vicino all’Inter, escluso dall’amichevole

Nuovi importanti segnali per quanto riguarda il calciatore del Bordeaux Malcom, fortemente voluto dall’Inter e spesso accostato ai colori nerazzurri: quello che può diventare un vero scoop di mercato, infatti, nasce da un’assenza, in quanto il calciatore è stato escluso dalla lista dei convocati per l’amichevole odierna che il Bordeaux giocherà contro l’Ajaccio.

Ma a far rumore, ovviamente, non è solo l’esclusione: all’esterno brasiliano, approdato in Ligue One nell’estate del 2016 dopo l’esperienza in patria al Corinthians, è stato anche “scippato” il numero di maglia, quel 7 che da oggi sarà sulla schiena di Youssine Benrahou. Diceva Agatha Christie che un indizio è un indizio, due indizi sono una coincidenza ma tre indizi fanno una prova; ebbene, per quanto riguarda il calciatore carioca, i tre indizi ci sono tutti: l’interesse dell’Inter, l’esclusione dai titolari e il “furto” del numero.

Tre indizi che non sfuggiranno nemmeno a Luciano Spalletti, che vorrebbe inserire i numeri del brasiliano nel suo scacchiere: nell’ultima stagione, infatti, ha messo a segno ben 12 gol, confezionando anche 7 assist vincenti.

Malcom forse vicino all’Inter

MALCOM VICINO ALL’INTER (© A.PAES / SHUTTERSTOCK.COM)

Nei prossimi giorni, sicuramente, potremmo saperne di più, ma le mosse della società francese sembrano essere inequivocabili per quel che riguarda il futuro di Malcom. Forse ci sono già trattative avviate con il club nerazzurro, perchè praticamente sembra quasi ovvio che il calciatore sia in partenza perchè nel momento in cui gli viene tolto il numero della maglia effettivamente significa che è stato già sostituito. L’Inter si sta muovendo in modo molto importante sul mercato dopo una serie di acquisti importanti e sicuramente di rilievo, che porteranno verso una stagione che in partenza dovrebbe essere buona, ma solo il campo ce lo potrà dire, perchè come sappiamo è tutto teorico e poi tocca all’allenatore amalgamare tutto quello che viene offerto dalla società. Con l’interesse di una grande squadra alla porta e segnali di questo tipo, sembra che la trattativa sia anche in stadio avanzato. Bisogna dire poi che finchè non c’è un annuncio o simile non si può dire che effettivamente ci sia qualcosa tra società e giocatore.

In questi casi comunque c’è sempre astio totale al commentare, anche per non destare sospetti o interesse da parte di altre squadre che potrebbero distrarre il giocatore che si vuole acquistare o far salire il prezzo, in un modo tra l’altro anche scorretto. Non ci resta che attendere i prossimi giorni per capire quali saranno gli sviluppi.

Lascia un commento