Victor Osimhen

Le voci di trasferimento del lunedì – Due giganti europei puntano a Victor Osimhen

Victor Osimhen

Victor Osimhen

Le ultime voci di trasferimento da tutto il mondo del calcio, tra cui Premier League, La Liga, Serie A, Bundesliga, Ligue 1 e molto altro.

Il Bayern Monaco vuole rivaleggiare con il Real Madrid per Osimhen, valutato 100 milioni di euro

Victor Osimhen è un uomo molto richiesto. Il Real Madrid ha messo gli occhi sull’attaccante, ma se non stanno attenti, il Bayern Monaco potrebbe prenderlo da sotto il loro naso.

I giganti tedeschi potrebbero provare a superare i loro rivali offrendo al Napoli oltre 100 milioni di euro nella finestra di trasferimento della prossima estate.

Osimhen ha attirato l’attenzione dei club di tutta Europa dopo un brillante inizio di stagione al Napoli.

Marcelo lascia il Real Madrid?

Il terzino brasiliano ha riferito al Real Madrid che intende lasciare il club alla fine della stagione.

Nonostante sia stato nominato capitano, Marcelo non ha quasi mai figurato sotto il nuovo manager Carlo Ancelotti. Il 33enne ha trascorso la maggior parte della stagione alle prese con un infortunio muscolare.

Il suo ex club Fluminense è il favorito per rifirmare lui se davvero lascia la Spagna.

Il Chelsea vuole concedere un nuovo contratto a Chalobah

Una campagna innovativa ha stabilito Trevoh Chalobah nella squadra di prima squadra del Chelsea e lo ha lasciato sul punto di un nuovo contratto.

I Blues sono ansiosi di legare il 22enne difensore con un nuovo accordo a lungo termine a Stamford Bridge.

Kessie e il Milan in stallo

Le trattative contrattuali tra Franck Kessie e l’AC Milan rimangono in stallo.

Nonostante l’attuale accordo di Kessie scada alla fine della stagione, nessuna delle due parti lascerà la sua posizione. Pertanto, il centrocampista ivoriano sembra sempre più probabile di diventare un agente libero nella finestra di trasferimento della prossima estate.

Il Barcellona vende Dest?

I Blaugrana avrebbero etichettato Sergino Dest come un bene vendibile a causa delle sue prestazioni insoddisfacenti.

L’internazionale degli Stati Uniti ha fatto 52 presenze per il Barcellona dal suo arrivo dall’Ajax per 21 milioni di euro nell’ottobre 2020.