lazio

Lazio ed Atalanta per l’Europa

La 36esima giornata vedrà la Lazio ospitare  all’Olimpico l’Atalanta nella terzultima di campionato per un match che si preannucia spettacolare. Due obiettivi europei diversi, ma lo stesso bisogno di vincere. I padroni di casa vogliono conquistare la Champions League, manca davvero poco alla certezza aritmetica. Gli orobici vogliono la vittoria, anche perché il Milan è distante soltanto un punto: per poter arrivare all’Europa League serve un finale di campionato al di sopra della media.

Lazio, Immobile è out, Caicedo dal 1′

La vittoria contro il Torino ha dato sicuramente i suoi frutti: tre punti d’oro, che possono essere decisivi in chiave Champions League. Un trionfo pesante, su un campo difficile. Senza due pedine fondamentali come Radu e Immobile, usciti anzitempo per via di problemi fisici. I due saranno assenti anche in questo match così come Parolo che non ce l’ha fatta a recuperare. Inzaghi ha qualche dubbio sul modulo, anche se probabilmente si va verso la riconferma del 3-5-1-1, con Strakosha in porta. Spazio a Caceres, con Luiz Felipe e De Vrij che completeranno il reparto. A centrocampo sicuro il posto per Lucas Leiva e Milinkovic-Savic, dubbi invece per Murgia che si lotta una maglia da titolare con Lukaku. Marusic opererà sulla corsia esterne. Classico avvicendamento tra Luis Alberto e Felipe Anderson, con lo spagnolo in pole sul brasiliano per agire tra le linee, dietro a Caicedo unica punta.

lazio

CAICEDO/BARNI/SHUTTERSTOCK

Atalanta, assenze dubbi per Gasperini

Tre vittorie consecutive e una sconfitta che manca da cinque turni. La squadra bergamasca brilla e vuole assolutamente arrivare alla qualificazione in Europa League per il secondo anno consecutivo. L’obiettivo è quello di rispondere al Milan e trovare di nuovo il sorpasso. Tanti gli indisponibili per mister Gasperini che conferma come Petagna, Spinazzola e Rizzo abbiano terminato la stagione. Assente Caldara per squalifica, ci sarà quindi Palomino a rimpiazzarlo nella difesa a tre con Toloi e Masiello. Freuler e De Roon vanno in mezzo al campo, con Ilicic che scalpita per soffiare il posto al giovane olandese che però al momento è in vantaggio per partire dall’inizio. Hateboer e Gosens agiranno sulle fasce. Gomez e Cristante vanno sulla trequarti, anche se quest’ultimo, nel caso in cui dovesse partire Ilicic dal 1′ arretrerebbe in mediana. Barrow, favorito sul danese Cornelius, sarà l’unica punta.

lazio

GOMEZ/BERTANI/SHUTTERSTOCK

LE PROBABILI FORMAZIONI

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, De Vrij, Caceres; Marusic, Murgia, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Luis Alberto; Caicedo

ATALANTA (3-4-2-1): Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, De Roon (Ilicic), Freuler, Gosens; Cristante, Gomez; Barrow.

Lascia un commento