Edin Dzeko

La stella dell’ex-Man City guarda un altro grande sconvolgimento contro il Man United

Edin Dzeko

Edin Dzeko

In vista della semifinale di Europa League tra Manchester United e AS Roma, Dzeko sta già sognando in grande.
Edin Dzeko è convinto che il Manchester United non farà scappare la Roma “spaventata” e crede che “tutto è possibile” nella prossima semifinale di Europa League.

L’ex attaccante del Manchester City ha un record superbo contro i Red Devils. Ha nove gol in altrettanti incontri in tutte le competizioni (7 gol, 2 assist), e ha memorabilmente segnato due volte in quel famigerato 6-1 all’Old Trafford nell’ottobre 2011.

Quindi, anche se sono passati sei anni dall’ultima volta che Dzeko ha affrontato lo United, l’uomo della Roma sta assaporando la prospettiva di tornare a Manchester.

“Non capita tutti i giorni di giocare semifinali”, ha detto Dzeko a UEFA.com.

“Conosciamo la loro forza, e il Manchester United è certamente favorito, ma il fatto stesso di essere arrivati in semifinale ci dà il diritto di credere”.

“Sappiamo che anche noi abbiamo qualità, e prima di tutto, come squadra, dobbiamo agire come tale. Poi, tutto è possibile.

“Quando giochi in semifinale, [sollevare il trofeo] è certamente l’obiettivo finale. Forse, all’inizio dell’Europa League non pensi così a lungo termine, ma quando sei così vicino è certamente l’obiettivo.

“Davanti a noi abbiamo uno degli avversari più forti degli ultimi 20 anni nel calcio europeo, e non sarà affatto facile. Ne siamo consapevoli ma non dobbiamo avere paura. Tutto è possibile”.
Dzeko e la Roma visiteranno l’Old Trafford giovedì per l’andata della semifinale con lo United