Juve - Lazio

La Juventus passa ancora, vince 2 – 0 contro la Lazio

Seconda giornata e punteggio pieno per la Juventus che allo Stadium batte 2 – 0 la Lazio con le reti di Pjanic e Mandzukic.

Uomo atteso ancora una volta Cristiano Ronaldo che ha confezionato l’assist per il secondo gol e comunque ha contribuito chiaramente alla vittoria juventina. La novità sta nel tipo di vittoria scaturita perché non c’è stato particolare impegno da parte della Juventus, e alcuni giocatori titolari non erano ancora disponibili. In più la squadra trovandosi all’inizio della stagione è ancora in rodaggio e non ci sono ancora gli schermi definitivi per questo di approccio. Sicuramente ci saranno miglioramenti non solo per la Juventus, ma anche per le dirette avversarie.

Un dato interessante appena scaturito è che quando gioca Mario Mandzukic la Juventus vince sempre, è successo nelle ultime 22 partite giocate, mica poco. E se dei grandi come Dybala rimangono a guardare, si può dire che la panchina sia effettivamente qualcosa di consistente da parte di questa squadra, che ha opzioni davvero interessanti e in grado di fare la differenza anche in corsa con cambi di livello.

Juve - Lazio

CRISTIANO RONALDO (© BESTINO / SHUTTERSTOCK.COM)

Tutta la squadra contribuisce al risultato in modo anche consistente, questo è un dato di fatto perché nella prima e nella seconda partita di campionato lo sblocco, il primo gol, arriva dal centrocampo. Nella prima partita contro il Chievo ha segnato Khedira e contro la Lazio è toccato a Pjanic. La parte di attacco rifinisce il tutto e se teniamo conto già è arrivato un gol anche dalla difesa ci rendiamo conto che tutto l’organico è ben organizzato. La Lazio nonostante l’ottima formazione di cui dispone, è riuscita a contenere l’attacco avversario ma non a ferire lato offensivo gli avversari.

Nella prossima settimana scopriremo anche quali saranno gli avversari in Champions League delle squadre italiane, e lì avremo anche un quadro completo di quelli che saranno gli impegni delle nostre squadre anche in Europa, e ci saranno momenti chiaramente con due partite consistenti nella stessa settimana. La stagione insomma entra nel vivo e si passa a impegni più pesanti che metteranno a dura prova le varie formazioni. Ronaldo non ha ancora un equilibrio completo e lo stesso allenatore della Juventus ha dichiarato in conferenza stampa che ancora non ha capito quali siano gli uomini migliori da schierare a seconda del match e della situazione della squadra. Lo scopriremo man mano.

Lascia un commento